Archivio per marzo 2011 | Pagina di archivio mensile

Cipolline in agrodolce

Domenica scorsa – in occasione di un pranzo con Giada e Pietro – ho preparato delle cipolline in agrodolce, che ho servito come antipasto. Sono facili da preparare, richiedono poco tempo e possono essere servite sia come antipasto che come contorno. Prima di metterle in tavola però, accertatevi che i commensali apprezzino questo ortaggio, perché […]

Grano alle verdure con paprika e peperoncino

Qualche giorno fa, al supermercato, sono passata per caso davanti ad uno scaffale in cui erano messe in bellavista delle scatole di grano -che non avevo mai cucinato in vita mia – così ho detto: “perché no?”. Ecco una ricetta facile e veloce da preparare, ideale soprattutto per chi è a dieta e non vuole […]

Strudel di mele vegan in gelatina

Domenica scorsa mi è venuta voglia di fare un dolce dietetico alle mele, per soddisfare il palato senza poi dover fare a pugni con la bilancia; e così con quello che avevo in casa (mele, cannella e uvetta passa) ho preparato uno strudel di mele, rigorosamente vegano, in gelatina vegetale. Ho fatto due grandi monoporzioni […]

Cous cous vegano alle verdure e tofu

Siamo già entrati nella seconda metà di marzo, le giornate diventano ogni giorno più tiepide (almeno sembra) e primaverili: mese dopo mese arriveremo alla fine di maggio senza neanche accorgercene e fine maggio vuol dire che l’estate è in arrivo. E allora, non vorrete mica farvi trovare impreparati per la prova costume? Per ritornare (o […]

Pane mediterraneo con pomodoro ed erbette

Il pane fatto in casa ha qualcosa di sublime! Così qualche giorno fa ho provato a rifarlo con qualche variante: ho aggiunto la passata di pomodoro e qualche erbetta (origano, timo e maggiorana); ho ottenuto così un pane aromatico, profumato e dai colori mediterranei. E’ molto facile da fare, ma il risultato sarà sorprendente, soprattutto […]

150 anni Unità d’Italia: il pane tricolore a forma di stivale

Volevo fare un pane che ricordasse i 150 anni dell’Unità d’Italia, così ho fatto un impasto verde, uno bianco e uno rosso, li ho fatti lievitare e poi ho composto il nostro stivale sulla teglia foderata con carta da forno, su cui Gianluca aveva disegnato l’Italia. Per l’impasto verde: 200 g di farina 0 200 […]

Privacy Preference Center

    Close your account?

    Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?