Buffer
pasta con baccalà

Ricette di Natale 2014

Il Natale si avvicina e inizia il toto scommesse su quello che mamme, nonne, cognate e suocere prepareranno per le feste. Se state cercando qualche spunto utile per allestire il menu della cena della Vigilia, ecco qualche suggerimento utile per realizzare piatti ricchi, gustosi, ma veloci e poco elaborati. In questo modo potrete soddisfare le esigenze dei vostri ospiti, senza spadellare troppo dietro ai fornelli. Perché ricordatevi che è Natale per tutti, anche per voi!

Ricette di Natale 2014: per la vigilia

Per un antipasto goloso, che soddisferà sicuramente tutti, vi consiglio le frittelle di alghe tipiche della tradizione napoletana: è un impasto molto simile a quello della pizza, a base di acqua e farina, arricchito dalle alghe, trasformato in tante palline da friggere e gustare caldissime. Piatto economico e poco impegnativo, a parte la frittura naturamente. Ma si sa…non è Natale senza il fritto.

Come primo piatto per la cena della Vigilia di Natale vi consiglio la mia pasta con broccoli e baccalà, arricchita da pomodorini e olive nere, che danno un tocco di colore al piatto finale. E’ una ricetta molto veloce e semplice da preparare, l’unica fase più lunga è la cottura del broccolo, che va lessato prima di essere ripassato in padella, ma per il resto è tutto in discesa!

Per secondo piatto, vi suggerisco invece filetti di gallinella al forno con patate e pomodorini, cui potete aggiungere gamberi o gamberoni. La ricetta è facilissima, perché fa tutto il forno: dovete solo tagliare le verdure e sistemare il tutto a strati sulla placca del forno, condire con sale olio ed erbette a piacere e far cuocere per 30-40 minuti. Nel frattempo, potete dedicarvi ad altro e controllare la cottura di tanto in tanto.

Per dolce, oltre ad offrire il classico pandoro, panettone e torrone, potete preparare una crostata alla gelatina di limone e lamponi, ideale da servire dopo i piatti a base di pesce.

Print Friendly

Lascia un Commento