Buffer

Trofie con broccoli e baccalà

pasta con broccoli e baccalà
La pasta con broccoli e baccalà che ho sperimentato per la prima volta qualche domenica fa è un piatto velocissimo e facile da preparare (sembra una banalità, un mantra ormai inevitabile, ma vi assicuro che è cosi). E’ coloratissimo, grazie anche all’aggiunta di pomodorini e olive nere, e può tranquillamente rappresentare un piatto unico, perchè assembla carboidrati, proteine e vitamine. Il formato di pasta che ho scelto per la preparazione di questo piatto sono le trofie, perché danno un risultato ancora più dinamico e movimentato al piatto, ma ovviamente potete usare qualsiasi tipo di pasta corta, specie fusilli, rigatoni e mezze maniche. L’unica fase un po’ più lunga per la preparazione di questo piatto è la cottura dei broccoli, ma per il resto è davvero rapido e indolore. Vi consiglio questa ricetta per la vigilia di Natale o per un pranzo domenicale.

Pasta con broccoli e baccalà: ingredienti per 4 persone

300 g di pasta corta
300 g di baccalà (un filettone già dissalato e deliscato)
1 broccolo grande
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di olio
10 pomodori pachino
mezzo bicchiere di vino bianco
1 lattina di olive nere denocciolate (0 due manciate abbondanti)
sale e pepe
a piacere: bottarga grattugiata di muggine o formaggio parmigiano grattugiato

Come preparare la pasta con broccoli e baccalà:
ingredienti: trofie, baccalà e broccoli

Innanzi tutto, tagliate e pulite il broccolo, tagliatelo in cimette e lessatelo in abbondante acqua salata per circa 30 minuti (se usate la pentola a pressione, fate cuocere 15 minuti dall’inizio del sibilo della valvola). Una volta cotti, scolateli bene e lasciateli riposare in una terrina.
lessate i broccoliSciacquate il baccalà sotto l’acqua fredda corrente, poi spellatelo e tagliatelo a dadoni.
pulite il baccalà e tagliatelo a dadoniMettete su l’acqua per la pasta, poi scaldate una padella capiente per un paio di minuti, versate l’olio, attendete un minuto e unite gli spicchi di aglio, fate rosolare poi adagiate il broccolo lessato, mescolate per oliarlo bene, quindi aggiungete il baccalà tagliato a dadoni, sfumate con il vino bianco e lasciate cuocere per 10 minuti a fuoco medio, avendo cura di mescolare di tanto in tanto.

unite il baccalà

A questo punto, unite i pomodorini tagliati a metà e le olive nere, mescolate e proseguite la cottura per altri 15 minuti.
aggiungete pomodori e oliveCuocete la pasta, scolatela bene e unitela al composto di broccoli e baccalà, alzate la fiamma al massimo e mescolate energicamente per un paio di minuti per amagamare i sapori, quindi servite con un spolverata di bottarga grattugiata di muggine o parmigiano (appena una spolverata, altrimenti tenderete a coprire i sapori).
saltate la pasta in padella

 

Print Friendly

Lascia un Commento