Buffer

Ricette di Natale: faraona alla birra ripiena di castagne e zucca

faraona ripiena

Natale sta praticamente bussando alla porta e oggi probabilmente starete organizzando i menu per la Vigilia e il pranzo del 25 dicembre. Se volete qualche suggerimento per realizzare un piatto gustoso all’insegna della tradizione, ecco la ricetta della mia faraona ripiena che ho cucinato qualche giorno fa, in vista delle “prove tecniche” per il Natale.

La faraona è un classico natalizio della cucina italiana, ma la farcia che ho preparato è (come quasi tutti i miei piatti) frutto di una rielaborazione personale, in cui ho usato alcuni ingredienti di stagione in chiave moderna e fusion.

Ingredienti per 5 persone circa:
una faraona da circa 1200 g (già pulita e svuotata, pronta per essere riempita)
200 g di zucca
200 g di carne macinata di vitella
200 g di castagne bollite
timo
paprika
sale
1 lattina di birra chiara
olio
2 tazze di brodo vegetale
2 uova

Preparazione:
1) Pulite e sbucciate la zucca, poi tagliatela a dadini piccolissimi e lessatela in acqua salata per circa 20 minuti.

2) Una volta cotta, scolatela, mettetela in una terrina, aggiungete le castagne lessate e sbriciolate, la carne macinata, 2-3 prese di sale, il pepe, la paprika, il timo e l’uovo, mescolate e amalgamate per ottenere un composto omogeneo, riempite la faraona con l’impasto ottenuto e chiudere le estremità con degli stecchini, in modo da non far uscire il composto durante la cottura.

3) Sistemate la faraona ripiena in una teglia oliata, spennellate la superficie con dell’olio (in questo modo formerà una crosticina croccante durante la cottura)   aggiungete un pò di sale, colatevi sopra una tazza di brodo e mezza lattina di birra, quindi infornate – in forno preriscaldato – a 180 gradi, per un’ora circa.

4) Dopo 20-30 minuti di cottura, controllate il livello del liquido (nella teglia ci devono essere almeno 3 dita di liquido, altrimenti la carne tenderà ad asciugarsi troppo) e aggiungete a poco a poco altro brodo e altra birra.

5) Ultimata la cottura, sistemate la faraona su un tagliere, affettatela e servitela bagnandola con qualche cucchiaio del sughetto di cottura.

In aggiunta, per una migliore presentazione, potete servire la faraona su un letto di fagioli borlotti lessati e frullati a crema con delle cipolline borretane in agrodolce.
Buon appetito e buon Natale!

Leggi tutte le ricette di Natale!

particolare-ripieno-faraona

Print Friendly

Lascia un Commento