Buffer

Gnocchetti sardi pomodoro e salsiccia

gnocchetti sardi pomodoro e salsicciaGli gnocchetti sardi pomodoro e salsiccia rappresentano uno dei piatti tipici più conosciuti e apprezzati della cucina sarda. Li ho preparati proprio qualche giorno fa, in occasione delle nostre vacanze in Sardegna, dove abbiamo avuto modo di assaggiare e rifare in casa alcuni dei piatti più tipici di questa splendida regione. Gli gnocchetti sardi conditi in questo modo sono un piatto molto semplice sia per il numero e la tipologia degli ingredienti utilizzati, sia per i tempi che per la procedura di esecuzione. Rustici e buoni, questi golosi gnocchetti possono essere cucinati anche da chi non ha grande dimestichezza con i fornelli. Le fotoriportate nel post – come avrete certamente notato – non sono un granché, perché sono state fatte con il cellulare, ma vi garantisco che l’aspetto e il profumo del piatto finale sono davvero fantastici!

Gnocchetti sardi pomodoro e salsiccia: gli ingredienti

250 g di gnocchetti di semola di grano duro
2 bustine di zafferano
1 lattina di pomodori pelati o polpa di pomodoro
200 g di salsiccia
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
1 cipolla
sale
3 cucchiai di pecorino grattugiato

Gnocchetti sardi pomodoro e salsiccia: la preparazione

  1. Scaldate una padella di medie dimensioni a fuoco medio, versate l’olio e fatelo scaldare per un minuto, poi tagliate la cipolla a fettine e fatela imbiondire (lasciatela cuocere per un paio di minuti), quindi unite la salsiccia sbriciolata e fatela rosolare per 2-3 minuti, quindi aggiungete il pomodoro, sistemate di sale e lasciate cuocere per circa 20 minuti a fuoco medio-basso.
    rosolare la cipolla
    salsiccia e pomodoro
  2. Nel frattempo, mettete sul fuoco l’acqua per la pasta, al primo bollore salatela e versate le due bustine di zafferano, mescolate bene in modo da distribuire uniformemente il colore giallo nell’acqua e profumarla di conseguenza.
    acqua con lo zafferano
  3. Quando l’acqua inizia a bollire vivacemente calate la pasta e seguite i tempi di cottura riportati sulla confezione (solitamente sono 7-10 minuti a seconda della grandezza della pasta).
    gnocchetti sardi in cottura
  4. A cottura ultimata, scolate gli gnocchetti e versateli nella padella con il sugo, mescolate a fuoco alto, poi spegnete il fornello e aggiungete abbondante pecorino, quindi servite!
Print Friendly

Lascia un Commento