Buffer

Cracker Gran Pavesi pomodoro e formaggio fatti in casa

cracker-pomodoro-formaggio-pavesi-fatti-in-casaChi non ha mai assaggiato quei golosi cracker friabili al gusto Mediterraneo della Pavesi? Io personalmente li trovo irresistibili, ma quando vado a leggere l’etichetta degli ingredienti…rabbrividisco. Olio di palma e grassi aggiunti come se piovesse! Nello specifico, vi elenco qui di seguito la lunga serie di ingredienti contenuti nei cracker Gran Pavesi pomodoro e formaggio che compriamo abitualmente al supermercato:
“Farina di frumento, semiconcentrato di pomodoro 20,1%, olio e grasso vegetale non idrogenato di palma, olio extra vergine di oliva 2,9%, sale, Grana Padano DOP 1,7% (latte, lisozima da uovo), correttore di acidità: carbonato acido di sodio, farina di orzo maltato, origano 0,5%, aroma, lievito naturale”.
E allora? E’ possibile mangiare sano senza rinunciare ad un gusto e un profumo così invitante? Ebbene sì, dopo tanti rinvii, ho sperimentato finalmente la ricetta dei crackers al pomodoro e formaggio fatti in casa e il risultato è davvero sorprendente: il profumo mediterraneo dell’impasto appena fatto mi ha riportato all’infanzia, quando mia nonna mi preparava la fettina alla “pizzaiola”, un po’ come una piccola madelaine.

cracker-pomodoro-formaggio-pavesi-fatti-in-casa

Ricetta crackers pomodoro e formaggio: ingredienti per una ventina di cracker

300 g di farina
130 g di concetrato di pomodoro (io ho usato il Mutti, perché ritengo sia il migliore, ma ne sono altri molto validi)
100 g di acqua tiepida
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
5-6 cucchiai di Parmigiano grattugiato
2 prese di sale
3 cucchiaini di origano
1 punta di bicarbonato di sodio

Ricetta crackers pomodoro e formaggio: procedimento

Realizzare questi cracker è semplicissimo, perché l’impasto non richiede lievitazione ed è possibile portare a termine la ricetta in 40 minuti, incluso il tempo di cottura.

  • Per prima cosa, unite in una terrina capiente il concentrato di pomodoro, l’acqua, il sale, l’olio, il formaggio grattugiato e l’origano, mescolate bene con un cucchiaio, poi unite la farina a pioggia, mescolate, unite il bicarbonato e iniziate ad impastare.
    cracker-pomodoro-formaggio-pavesi-fatti-in-casa-1
  • Una volta ottenuto un impasto uniforme e liscio, impastate ancora per 4-5 minuti, come se doveste lavorare l’impasto per la pizza. Poi, trasferite la pasta nella terrina, copritela e lasciatela riposare per 10 minuti. Durante questa breve fase di riposo l’impasto (o meglio la maglia di glutine che si sarà formata) tenderà a rilassarsi e sarà quindi più facile da lavorare e stendere.
    cracker-pomodoro-formaggio-pavesi-fatti-in-casa-impasto
  • A questo punto, riprendete l’impasto, tagliatelo in due porzioni di eguali dimensioni e iniziate a stendere il primo pezzo con il matterello infarinato: dovrete raggiungere uno spessore di 3mm e per farlo vi consiglio di aiutarvi – soprattutto nelle fasi finali – con la macchinetta per la pasta fatta in casa. In alternativa, dovrete faticare un po’ di più con il matterello.
    cracker-pomodoro-formaggio-pavesi-fatti-in-casa-ritaglia-impasto
  • Una volta ottenuto un foglio di pasta liscia, basterà ritagliarlo in tanti rettangoli di uguali dimensioni, sistemarli in una teglia coperta da carta da forno, spennellare con un velo d’olio e bucherellare leggermente la superficie dei cracker con una forchetta. Una volta terminato tutto l’impasto infornate a 170 gradi, in forno preriscaldato, per appena 10 minuti.

cracker-pomodoro-formaggio-pavesi-fatti-in-casa-da-cuocere

 

 

 

 

 

 

Print Friendly

Lascia un Commento

Privacy Preference Center

    Close your account?

    Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?