Buffer

Cicerchie e vongole con orata e zucchine

cicerchie e vongoleSe avete voglia di un piatto completo, originale e sfizioso per una cena poco calorica o un pranzo da schiscetta da portare comodamente in ufficio, vi propongo le cicerchie e vongole con orata e zucchine che ho preparato ieri. Ho deciso di abbinare le cicerchie alle vongole per pura curiosità, aggiungendo anche l’orata e le zucchine per trasformare il tutto in un’insalatona ricca e versatile. Il risultato mi ha soddisfatta molto, perché si tratta di sapori delicati che si bilanciano in modo armonico. Il piatto può essere servito freddo, proprio come qualsiasi altra insalata, appena tiepido, oppure – in alternativa – può essere saltato in padella per 3-4 minuti, magari con dell’olio aromatizzato all’aglio, prima di servirlo. Per comodità, ho preparato una normale insalata, ma la prossima volta proverò a servirlo dopo averlo ripassato in padella.

Cicerchie e vongole con orata e zucchine: ingredienti per 3-4 persone

250 g di cicerchie
500 g di vongole veraci
1 orata
2 zucchine
1 carota
una manciata di moscardini (opzionali)
erbette a piacere
sale
mezzo bicchiere di vino bianco
4-5 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Come preparare le cicerchie e vongole con orata e zucchine

    • Mettete sul fuoco una pentola di medie dimensioni, fate scaldare un paio di minuti, poi versate un filo d’olio, lasciatelo scaldare per un minuto ancora, quindi versate le vongole opportunamente lavate e spurgate. Lasciate cuocere 10 minuti circa o fino a quando non saranno tutte aperte, poi spegnete il fornello, passate al setccio il liquido di cottura e raccoglietelo in una ciotola. Mettete da parte le vongole e lasciatele freddare.

vongole in cottura

    • Fatto questo, versate le cicerchie (non necessitano di ammollo, basta sciacquarle per 2-3 volte per togliere l’amarognolo) nella pentola a pressione, copritele con il liquido di cottura delle vongole, aggiungete 2 tazze di acqua, salate, mettete il coperchio e fatele cuocere per 20 minuti dall’inizio del sibilo della valvola (oppure per 40-45 minuti se usate una normale pentola). Una volta cotte, scolatele e mettetele da parte.
    • A questo punto, riempite una teglia bassa e larga con l’acqua, mettetela sul fuoco, salate a piacere, aggiungete le erbette che preferite (rametti di rosmarino, timo o maggiorana) e quando l’acqua arriva a bollore, adagiate l’orata nella teglia e fate cuocere per 20 minuti circa. Una volta cotta, pulitela, togliete le spine e tagliatela a pezzetti.

orata in cottura

  • Lessate i moscardini (che sono comunque opzionali nella ricetta) per 6-7 minuti in abbondante acqua salata, poi scolateli, tagliateli a pezzetti e metteteli in un’insalatiera, aggiungete le vongole che avete cotto, le cicerchie e l’orata ridotta a pezzetti, unite le zucchine e la carota tagliata à la julienne o a dadini piccolissimi, condite con abbondante olio e servite.

cottura dei moscardini

Print Friendly

Lascia un Commento