Buffer

Panna cotta light senza colla di pesce

panna cotta light con yogurtDopo tanti tentativi mal riusciti, ho finalmente preparato una panna cotta senza colla di pesce. E senza grumi. In sostituzione della colla di pesce ho usato dell’amido di mais e i “simpaticissimi” fili di agar agar, che finalmente ho imparato ad usare…e soprattutto a far sciogliere! Il problema dell’agar agar in fili infatti è che si scioglie completamente, amalgamandosi al liquido da solidificare, solo con alte temperature e un olio di gomito da non sottovalutare. In realtà, preparare una panna cotta in questo modo è più facile di quanto possa sembrare: l’importante è sapere come fare. Dopo aver chiesto al mio chef preferito, sono riuscita nell’impresa ed è venuta una panna cotta (in questo caso allo yogurt magro greco, per una versione light) degna di questo nome.

Ingredienti per 2 porzioni:
1 vasetto di yogurt greco magro
100 ml di latte scremato
2 cucchiai di zucchero
1 bustina di vanillina (o i semini di una bacchetta)
2 cucchiai abbondanti di amido di mais
5-6 ciuffetti da 3 cm l’uno di agar agar in fili
1 cucchiaio di miele di castagno (o un altro miele o topping liquido)
frutta di stagione a piacere tagliata a dadini o fettine

Come realizzare la panna cotta senza colla di pesce

  1. Fate ammollare i ciuffetti di agar agar, per 4-5 minuti, in una ciotolina con acqua fredda, poi strizzateli e metteteli da parte.
  2. Versate il latte in un pentolino, aggiungete l’amido di mais, la vanillina e mescolate bene per sciogliere tutti gli eventuali grumi che si formeranno, poi portate a bollore e solo quando il liquido è in ebollizione unite l’agar agar ammollato e strizzato e con una frusta mescolate energicamente fino a quando l’agar agar non si sarà sciolto completamente e fino a quando il composto non sarà diventato denso, poi spegnete il fornello.
  3. A questo punto passate la crema ottenuta con il setaccio a maglie larghe e raccoglietela in una ciotolina, aggiungete lo yogurt e mescolate bene per amalgamare il tutto, unite il miele e mescolate ancora, quindi trasferite negli stampini o nelle coppette.
    unite il latte denso allo yogurtunite il miele e mescolate
    Lasciate freddare, poi coprite i contenitori e metteteli in frigo per almeno 30 minuti. Al momento di servire, tirateli fuori dal frigo e decorate con miele e frutta fresca di stagione tagliata a dadini.
    panna cotta dietetica
Print Friendly

Lascia un Commento