Buffer

Pasta frolla per diabetici: ecco come fare

frolla light

pasta frolla light per diabetici

Se siete a dieta ferrea e non potete mangiare grassi, o avete il diabete e non potete vedere gli zuccheri neanche da lontano, questa è la ricetta che fa per voi. In questo post vi spiegherò come preparare una pasta frolla per diabetici, ideale per preparare crostate, fagottini e biscotti farciti con marmellata senza zucchero.
Certo, non aspettatevi la pasta frolla originale, friabile e burrosa, ma se avete voglia di qualcosa di dolce, magari per finire la cena in bellezza o un pasticcino per accompagnare il te, potete togliervi lo sfizio senza rimpianti!

 

Ingredienti per una pasta frolla per diabetici (per una crostata):
100 g di farina di segale
50 g di farina rimacinata di grano duro
1 vasetto di yogurt (anche di soia o di riso se preferite)
30 g di stevia Misura
la buccia grattugiata di un limone

Preparazione:

  • La realizzazione di questa pasta base per dolci light è davvero semplicissima: in una terrina, unite le due farine setacciate, aggiungete lo yogurt e mescolate per amalagamare, quindi aggiungete tutti gli altri ingredienti, impastate per qualche minuto, fino ad ottenere un impasto omogeneo, poi avvolgete la pasta con della pellicola e fatela riposare per 30 minuti circa in un posto fresco e asciutto.
    impasto frolla light
  • Trascorso questo tempo, riprendete l’impasto, stendetelo con il mattarello e a questo punto potete ritagliare tante formine con il coppa-pasta e farne dei biscotti da farcire, oppure utilizzare la sfoglia ottenuta per foderare il fondo di alcune coppette, per farne delle crostatine, oppure potete fare una crostata da farcire con marmellata light, dolcificata con la stevia.
    pasta-frolla-light-per-crostatine
    cuoricini farciti
Print Friendly

4 commenti

  1. Fulvio
  2. Mery

Trackback e pingback

    Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

    Lascia un Commento