Buffer

Ricetta della Fiesta Ferrero

fiesta-ricettaEcco la mia ricetta della fiesta! Seguendo passo per passo le mie indicazioni, attenendovi scupolosamente alle dosi e alla temperatura del forno indicate, otterrete così una merendina casalinga più buona (e sana) dell’originale, senza olio di palma e senza conservanti aggiunti!

Ingredienti per 8 merendine Fiesta:
2 uova
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di liquore per dolci
2 cucchiai di farina 1
1  cucchiaio di amido di mais
2-3 gocce di aroma arancia
la buccia grattugiata di un’arancia
mezza bustina di lievito vanigliato

per la crema:
2 tuorli
2 cucchiai di amido di mais
2 cucchiai di liquore
2 cucchiai di zucchero
una tazza di latte
una bustina di vanillina

per la copertura:
100 g di cioccolato al latte

Ricetta Fiesta: la preparazione

  • Iniziate con la preparazione del pan di spagna: unite i tuorli con lo zucchero in una terrina e con una frusta sbatteteli fino ad ottenere una crema spumosa, aggiungete il liquore, l’aroma arancia e la scorza grattugiata, mescolate e unite a pioggia la farina, l’amido di mais, il lievito e rimestate con la frusta fino ad ottenere una crema omogenea.
  • A questo punto unite all’impasto le chiare montate a neve ben ferma con un pizzico di sale, mescolate con una paletta senza smontare il composto e versate il tutto in una teglia rettangolare (circa 20 centrimetri per 30) ben imburrata e infarinata.
  • Mettete in forno preriscaldato a 180 gradi e – subito dopo aver infornato – abbassate la temperatura a 160: lasciate cuocere per 20-25 minuti, o fino a quando il pan di spagna non sarà dorato. Una volta cotto, sfornate, lasciate freddare completamente, quindi sformatelo e tagliatelo in tanti rettangoli di dimensioni uguali.
  • Nel frattempo preparate la crema: in un pentolino, unite i tuorli con lo zucchero e con una frusta sbatteteli fino ad ottenere una crema spumosa, aggiungete il liquore, mescolate e unite a pioggia l’amido di mais con la vanillina, mano a mano che l’impasto diventa duro e difficile da mescolare unite anche il latte a filo e rimestate con la frusta fino ad ottenere una crema omogenea.
  • Mettete il composto sul fuoco – sempre mescolando – e spegnete non appena diventa denso, quindi mescolate per sciogliere eventuali grumi e lasciate freddare completamente. 
  • Tagliate i rettangoli di pan di spagna orizzontalmente, farciteli con la crema e richiudete, assicurandovi che il composto non esca dai bordi; in tal caso ripuliteli delicatamente.

farcite-il-pan-di-spagna-con-la-crema

  • Sciogliete a bagnomaria il cioccolato al latte facendo attenzione a non farlo raggrumare! Se avete dei dubbo, seguite passo per passo questa procedura.
  • Ora non resta che completare le vostre merendine fiesta ricoprendole di cioccolato: fate colare la cioccolata fusa sulla superficie dei pan di spagna, aiutatevi con una palettina per ricoprire anche i bordi e con un pennello disegnate sulla superficie le classiche ondine della fiesta, quindi lasciate freddare fino a quando il cioccolato non si sarà solidificato, poi servite!

fiesta-completata-con-la-copertura-al-cioccolato

 

Print Friendly

Lascia un Commento