Buffer

Ciambelline al vino rosso e cioccolata fondente

ciambelline-al-vino-rosso-cioccolatoI biscotti e i pasticcini da tè sono una delle mie grandi passioni (ma forse ve lo avevo già detto) e per accompagnare il tè delle cinque, le tisane serali o una bella cioccolata calda per concludere la domenica pomeriggio, ho pensato di preparare delle ciambelline rustiche al vino rosso (ispirandomi alla tradizione dei Castelli Romani e della Tuscia) aggiungendo delle scaglie di cioccolato fondente: una ricetta semplice, ma sempre apprezzata da tutti.

Ingredienti:

500 g di farina 0 setacciata
un bicchiere di olio extra vergine di oliva
un bicchiere di zucchero
un bicchiere di vino rosso
mezza bustina di lievito (o cremore di tartaro)
100 g di cioccolato fondente a scagliette (conservatele per un’ora in freezer e tiratele fuori al momento di usarle)
un pizzico di sale

Preparazione:
1) Unite l’olio e il vino
in una grande terrina di vetro, aggiungete lo zucchero e mescolate, poi – aiutandovi con un setaccio – aggiungete a poco a poco la farina e il lievito già setacciati, amalgamate con una frusta e quando l’impasto inizia a diventare più denso e consistente impastatelo con le mani.

2) A questo punto mettete il sale, aggiungete le scagliette di cioccolata fondente e iniziate ad impastare con le mani fino ad ottenere una pasta liscia e compatta.

3) Dividetelo in tanti pezzi, stendeteli uno ad uno e – aiutandovi con un po’ di farina – fatene dei cordoncini larghi circa 3 cm: ogni cordoncino diventerà una ciambellina.

4) Ripiegate ciascun cordoncino chiudendo le estremità, con le dita dategli la forma di una ciambellina e riponete i biscotti ottenuti su una teglia coperta con carta da forno e spolverata della farina.

5) Infornate a 180 gradi in forno preriscaldato e fate cuocere per circa 20 minuti (o fino a quando non saranno ben dorate), poi sfornate e lasciatele raffreddare.

Print Friendly

Lascia un Commento

Privacy Preference Center

    Close your account?

    Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?