Buffer

Ricette autunnali: torta rustica alla zucca

torta-rustica-zucca


Ricette autunnali: torta rustica alla zucca

Questa torta rustica è uno dei cavalli di battaglia di mia madre, anche perché è la tipica torta salata con cui potete riciclare tutti gli avanzi che avete nel frigorifero: un pezzetto di pancetta (oppure di gambuccio, prosciutto o una salsiccia) e dadini di formaggi vari.
Anche per le verdure non c’è limite alla fantasia: in questo caso ho previsto l’impiego della zucca, ma potete tranquillamente sostituirla con altre verdure ripassate in padella o stufate prima in pentola.

Ingredienti:
500 g di farina
250 g di acqua tiepida
un cubetto lievito di birra
2 cucchiai di olio
10 g di sale

Per la farcia:
400 g di zucca già sbucciata e pulita dai semi
un pezzetto di pancetta
qualche fetta di formaggio/i tagliati a dadini
scaglie di ricotta salata
una cipolla
olio
acqua grappa

Miscelate il sale con la farina, poi sciogliete il mezzo cubetto di lievito di birra nell’acqua tiepida e unite tutto alla farina; aggiungete due cucchiai abbondanti di olio extravergine di oliva, impastate delicatamente fino ad ottenere un impasto omogeneo, poi mettete la pasta in una grande terrina, copritela con un panno e lasciate lievitare per circa quattro ore (o almeno fino a quando l’impasto non avrà raddoppiato il suo volume).

Quando l’impasto sarà diventato bello gonfio, rimpastate nuovamente, sgonfiatelo delicatamente e fatelo rilievitare per un paio d’ore.

Nel frattempo, tagliate la zucca a fette non troppo fine, salatela e lasciatela scolare in una scolapasta per circa mezz’ora.
Poi, fatela soffriggere in una padella capiente con una cipolla tagliata a fettine sottili e un pezzetto di pancetta (in alternativa potete usare un pezzetto di gambuccio, prosciutto o una salsiccia sminuzzata).
A questo punto, sfumate con un goccio di grappa, fate evaporare ed aggiungete un filo d’acqua. Lasciate cuocere per circa 30 minuti a fuoco medio.

A questo punto, riprendete la pasta ben lievitata e usatela per foderare una teglia da forno (circa 30 cm di diametro) precedentemente oliata, facendo sbordare la pasta di almeno due dita.
A questo punto, farcite con la zucca fredda, aggiungete dei pezzettini di formaggio, rifinite con una abbondante spolverata di ricotta salata grattata; poi richiudete il bordo verso l’interno facendo un bel cornicione, spennellatelo con dell’olio ed infornate nel forno preriscadato a 180 gradi e lasciate cuocere per circa mezz’ora.
Potete mangiarla sia calda che tiepida, ma anche fredda è molto buona!

Print Friendly

Lascia un Commento