Buffer
pesto alla genovese

Pesto alla Genovese: Ricetta originale con frullatore

Si fa presto a dire pesto alla genovese!
Eh sì, perché nei ricettari di cucina e nella rete si trovano ormai centinaia di versioni: con le noci, con le mandorle, con un pò di pomodoro, con i fagiolini tritati, con o senza formaggio pecorino. Io, dopo tanti tentativi ed esperimenti di vario tipo, sono arrivata a questa conclusione: gli ingredienti ideali sono basilico, olio, aglio, pinoli, pecorino e parmigiano!

Per caso, tanto tempo fa ho ascoltato in TV una vecchina intervistata da non so quale TG, che dava la sua ricetta tradizionale, tramandata di generazione in generazione: potevo evitare di prendere appunti? Certo che no.
Dopo averla trascritta, l’ho immediatamente replicata e il risultato è eccellente, sia nel sapore che nel colore, per il quale ho adottato un trucchetto personale, che ho scoperto davvero per caso.

Il problema del pesto, infatti, è che l’ossidazione provoca uno scurimento del verde del basilico, alterando così il colore finale della salsa; per evitare che diventi scuro, usate il sale grosso e mettere in freezer – per qualche minuto prima di usarlo – il contenitore che impiegherete per frullare le foglie (il bicchierone del mini pimer, per capirci).

Pesto alla Genovese: Ricetta originale con frullatore – 7/8 persone:

250 g di basilico
1 bicchiere e mezzo (abbondante) di olio
18 cucchiaini di Parmigiano
5 cucchiaini di Pecorino
4 spicchi di aglio
4 cucchiai di pinoli
3 pizzichi di sale grosso

Pesto alla Genovese: Ricetta con frullatore: ecco come si prepara

  1. Mettete nel frullatore il basilico, un bicchiere di olio, gli spicchi di aglio fatti a pezzettini, il formaggio grattugiato (sia il Pecorino che il Parmigiano) e il sale;
  2. frullate e quando il gli ingredienti si trasformeranno in una poltiglia aggiungete il restante olio e i pinoli.
  3. Frullate ancora per qualche minuto e servite!

Il basilico è perfetto con qualsiasi tipo di pasta, ma è ottimo anche sul pane abbrustolito, specie se accompagnato da robiola, ricotta o formaggio spalmabile, come il philadelphia.

Print Friendly

Lascia un Commento

Privacy Preference Center

    Close your account?

    Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?