Buffer

Sugo di pomodoro crudo

salsa di pomodoro crudoIl sugo di pomodoro crudo è una delizia per il palato e un toccasana per il nostro corpo, perché restituisce vitamine, sali minerali e preziosi antiossidanti utili a rinforzare le nostre difese immunitarie. A patto però che le materie prime utilizzate, e in particolare il pomodoro, vero protagonista di questa salsa fresca ed estiva, siano di ottima qualità. Non importa di quale varietà siano i pomodori: San Marzano, Pachino, Datterini, Spagnolette o Torpedini, l’importante è che siano ben maturi, saporiti e possibilmente a chilometri zero.
varietà di pomodori
La preparazione di questa salsa è davvero semplicissima e si adatta a tantissime ricette diverse: potete usarla per condire la pasta, per fare bruschette e panzanelle, ma anche per servire carni bianche, pesci o impreziosire formaggi freschi e delicati. Il pomodoro crudo – si sa – sta bene ovunque e non a caso, pur essendo un prodotto originariamente importato dalle Americhe e quindi inesistente nella nostra tradizione culinaria – è diventato da oltre quattro secoli uno degli ingredienti principali della nostra cucina.

Ingredienti per il sugo di pomodoro crudo per 2 persone:
300/350 g di pomodori (io uso le Spagnolette o i Torpedini di Gaeta, altrimenti i San Marzano)
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
6 cucchiai di Parmigiano grattugiato
10 foglie di basilico
2 prese di sale

Sugo di pomodoro crudo: come farlo

  1. La preparazione è banalissima: dopo aver lavato e pulito i pomodori, tagliateli a pezzetti e scolate bene l’acqua di vegetazione in eccesso facendoli riposare per qualche minuto in un setaccio o colino.
    tagliate i pomodori
  2. Trasferite i pomodori nel bicchiere del mini pimer o nel mixer, aggiungete olio, foglie di basilico e Parmigiano e frullate fino ad ottenere una cremina.
    trasferite i pomodori nel mixer
  3. A questo punto, per addensare ulteriormente il sugo potete aggiungere del pan grattato o un dadino di burro freddo e continuare a frullare per qualche secondo, per poi servirlo come preferite. Io solitamente lo preparo al naturale, senza burro e senza pan grattato, e ci condisco la pasta ben scolata.
    salsa di pomodoro crudo
  4. Vi consiglio di condirci rigatoni o spaghetti e decorare il piatto con delle foglioline di basilico: un sugo semplicissimo, ma ottimo!

Sugo di pomodoro crudo: quali pomodori utilizzare

Le varietà di pomodori che potete impiegare per la preparazione di questo sugo a crudo, come accennato prima, sono moltissime. Oltre ai tradizionali San Marzano, ottimi per la realizzazione di pomodori secchi, per le conserve e le insalate, i Pachino, perfetti per insalate, spiedini e per accompagnare le carni, vi consiglio di cercare e provare alcune qualità piuttosto rare di pomodori, che vale la pena mangiare almeno una volta nella vita, perché regalano il sapore vero del pomodoro autentico che ormai in città ci siamo dimenticati da un pezzo. Qui di seguito trovate le mie qualità di pomodoro preferite, che ho scoperto recentemente in una delle nostre puntatine balneari a Gaeta e dintorni.

Torpedino (della provincia di Latina)
torpedini

Il Torpedino è un pomodoro di piccole dimensioni, dalla forma oblunga, leggermente schiacciato al centro, una sorta di San Marzano in miniatura, ma dalla forma più liscia e regolare. Questo pomodoro rosso intenso ha delle sfumature di colore verde scuro ed è molto ricco di licopene; per questo – oltre al gusto deciso e gradevole – ha anche proprietà virtuose per la nostra salute. Ma a rendere il Torpedino in re dei pomodori è sicuramente il suo sapore di pomodoro intenso, profondamente zuccherino, la sua consistenza croccante e il suo profumo inebriante. Ottimo per la preparazione del sugo a crudo e per mangiarlo all’insalata, è perfetto anche così, senza sale, né olio.

Spagnolette del Golfo di Gaeta e di Formia
spagnolette
Le spagnolette, ufficialmente denominate Spagnolette del Golfo di Gaeta e di Formia, crescono esclusivamente nelle zone da cui prendono il nome. Sono pomodori piccoli, costoluti, dolci al primo assaggio e dal retrogusto acidulo. Rispetto ai Torpedini, più croccanti e compatti, le spagnolette sono più acquose e quindi meno adatte per la preparazione delle conserve. Il sapore di vero pomodoro d’altri tempi è dato soprattutto dalle particolari condizioni climatiche della zona in cui nasce: la piana di Sant’Agostino, dove l’acqua è salmastra e il terreno sabbioso.

E voi, quale qualità di pomodoro rara avete scoperto?

Ti potrebbero essere utili:

Summary
Recipe Name
Sugo di pomodoro crudo
Published On
Preparation Time
Total Time
Average Rating
no rating Based on 0 Review(s)
Print Friendly

Lascia un Commento