Buffer

Carbonara di carciofi e ricotta

carbonara di carciofi e ricottaPasqua è finita, i parenti se ne vanno, gli amici pure e voi siete rimasti con la solita montagna di avanzi che non sapete come utilizzare. Due carciofi avanzati dal pranzo di domenica, qualche cucchiaio di ricotta che non è entrato nella pastiera e magari qualche pezzetto di guanciale o speck che rischia di marcire nel frigo. Di buttare il cibo non se ne parla …e allora? Ecco come recuperare gli avanzi e mettere su un piatto unico, goloso e ricco, che piacerà a grandi e piccoli: una carbonara di carciofi e ricotta.

Carbonara di carciofi e ricotta: ingredienti per 2 persone:

200 g di pasta corta
2 carciofi romaneschi
150 g di guanciale o speck (quello che vi avanza) tagliato a dadini
2 uova
100-150 g di ricotta
2 cucchiai di olio evo
sale
pepe
Pecorino grattugiato (o Parmigiano)

Preparazione della carbonara di carciofi e ricotta

  • Innanzi tutto, se non lo avete ancora fatto perché vi sono avanzati integri, pulite i carciofi e tagliateli a fettine. Se invece li avete già puliti e cotti, basterà semplicemente piastrarli in una padella, con un filo d’olio, per qualche minuto.
  • Scaldate una padella a fuoco medio, versate un filo d’olio, lasciate scaldare un minuto e adagiateci le fettine di carciofo. Se li mettete da crudi, dovranno cuocere 7-8 minuti, o friggere fino a quando non saranno appena dorati, se invece usate quelli già cotti basterà farli rosolare 2-3 minuti, in ogni caso, avendo cura di girarli da un lato e dall’altro.
  • Una volta cotti i carciofi, unite i dadini di guanciale o speck e fateli rosolare per 3-4 minuti, per farli diventare belli croccanti. Nel frattempo fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata e, a parte, sbattete due uova intere con un pizzico di sale e uno di pepe.
    cuocete la pastasbattete le uova
  • Una volta lessata la pasta, scolatela e tuffatela nella padella con i carciofi e il guanciale (o speck), mescolate per amalgamare e spegnete il fornello. Unite la ricotta e mescolate, quindi aggiungete le uova sbattute e continuate a girare per amalgamare bene il tutto, quindi servite con Pecorino grattugiato a piacere.
    aggiungete la ricotta
    unite la ricottacarbonara carciofi e ricotta
    La carbonara di carciofi e ricotta è un modo per recuperare gli avanzi, ma anche per approfittare di ciò che abbiamo in casa per provare nuovi accostamenti!
Print Friendly

Lascia un Commento

Privacy Preference Center

    Close your account?

    Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?