Buffer

Pasta con baccalà, pomodorini, olive e pinoli

pasta con baccalà Un’idea per un primo piatto di pesce rapido, facile e buono? Provate la mia pasta con baccalà, pomodorini, olive e pinoli, che ho realizzato qualche settimana fa: prevede pochi ingredienti e una procedura semplicissima. I formati di pasta ideali per preparare questo piatto sono paccheri, rigatoni giganti rigati (come quelli che ho usato io) o conchiglioni, perché il condimento è piuttosto corposo.

Ingredienti per 4 persone:
mezza cipolla
1 carota
400 g di baccalà
200 g di polipetti (opzionali)
15 pomodorini pachino (oppure 7-8 vesuviani tagliati a dadini)
una lattina di olive nere denocciolate
70 g di pinoli
un mazzetto di prezzemolo
pepe
olio extra vergine di oliva
mezzo bicchiere di vino bianco

Procedimento per preparare la pasta con baccalà, pomodorini, olive e pinoli:

baccalà pronto da cuocere

  1. Dopo aver pulito e lavato sia il pesce che i pomodorini, versate un filo d’olio ina una padella capiente, scaldatelo e aggiungete la cipolla tagliata a fettine sottili e la carota a dadini piccolissimi. Mescolate e fate cuocere per un paio di minuti.
  2. Aggiungete il baccalà tagliato a pezzettini, i polipetti ben puliti e lasciate cuocere per 5-6 minuti.
    carote e pesce in cottura
  3. Unite i pomodorini e sfumate con il vino, lasciate evaporare l’alcool, poi proseguite la cottura per altri 10 minuti circa.
    unite i pomodorini al pesce
  4. Poi unite le olive denocciolate e lasciate cuocere altri 5 minuti per insaporire. A questo punto, aggiungete i pinoli tostati (che avrete tostato a parte in un padellino per un paio di minuti) e servite con foglioline di prezzemolo.pasta con baccalà olive pomodorini
Print Friendly

Lascia un Commento