Rotolo alla nutella di Benedetta Parodi

rotolo nutella benedetta parodiPremetto che non sono una fan sfegatata della Parodi (e delle trasmissioni di cucina in generale), perché spesso propone piatti banali, realizzati con paste pronte industriali (vedi la frolla e la pasta per pizza Buitoni) e grassi a volontà. Detto questo, a volte rimango piacevolmente sorpresa per la sfiziosità di alcuni suoi antipasti e dei dolci.

Proprio qualche giorno fa ho seguito la preparazione di quello che chiamerò, per comodità, rotolo alla nutella di Benedetta Parodi, impreziosito dalla farina di cocco, dove io ho aggiunto anche lo sciroppo di lamponi per dare al dessert un tocco di originalità.
Alla base di questo dolce c’è uno strato piuttosto sottile di pan di spagna farcito con nutella, arrotolato, poi tagliato a fette colate nel cioccolato fuso e infine spoverizzate con la farina di cocco.

Prima di farcite il pan di spagna, l’ho inumidito con dello sciroppo di lamponi, che serve a rendere il dolce ancora più umido e quindi anche più facile da arrotolare, ma se non vi piace l’idea potere tranquillamente omettere questo ingrediente e seguire la ricetta originale del rotolo alla nutella di Benedetta Parodi, aggiungendo solo il cocco.

Rotolo alla nutella di Benedetta Parodi: la lista degli ingredienti per 4-6 persone

3 uova
4 cucchiai di zucchero semolato (anche di canna se volete)
5 cucchiai di farina 1 (oppure quella che avete in casa)
1 cucchiaio di liquore al caffé (o quello che preferite)
mezzo bicchiere di latte
1 cucchiaino di bicarbonato
4 cucchiai di sciroppo o succo di lamponi
1 bicchiere di nutella
5-6 cucchiai di farina di cocco

Preparazione del rotolo alla nutella di Benedetta Parodi

  • Per prima cosa, accendete il forno alla temperatura di 170 gradi, poi rompete le uova, separando i tuorli dagli albumi: mettete i rossi in una terrina capiente e versate gli albumi in un contenitore alto e stretto (ad esempio il bicchierone del mini pimer), che metterete da una parte.
  • Unite 4 cucchiai di zucchero ai tuorli, un goccio di liquore al caffé (o quello che preferite) e con una frusta mescolate energicamente fino ad ottenere una spuma ariosa e liscia.Aggiungete il latte e mescolate per farlo assorbire bene al composto, unite a pioggia la farina setacciata e continuate a mescolare, aggiungete il bicarbonato e girate.
    tuorli e zuccherounite la farina
  • A questo punto, mettete un pizzico di sale nel bicchierone in cui avete conservato gli albumi e con una frusta elettrica montateli a neve ben ferma. Dovranno risultare sodi e compatti come la panna montata; per verificare che siano ben montati, piegate il bicchiere e se il composto rimane fermo, sarà pronto, altrimenti necessita di qualche altro minuto di frusta!
  • Una volta montate le chiare, aggiungetele delicatamente al composto che avete preparato, poi foderate una teglia rettangolare (dimensioni circa 30 per 20 cm) con della carta da forno, versateci il composto e livellatelo fino a formare uno strato piuttosto sottile, infornate per 15 minuti a 170 gradi, poi sfornate e lasciate freddare qualche minuto.
    unite albumi montati a neve
    • Una volta intiepidito, prendendo i lembi della carta da forno che fuoriescono dalla teglia - tirate fuori il pan di spagna, poggiatelo su un piano da lavoro e tirate via delicatamente la carta.
      pan di spagna cotto
    • A questo punto, bagnate un canavaccio e strizzatelo bene, poi apritelo e sistematelo sul vostro tavolo da lavoro, adagiateci il pan di spagna e delicatamente arrotolatelo il più stretto possibile, chiudetelo avvolgendolo con il canavaccio e fermate i lembi con delle mollette. Riponete i rotolo il frigo per almeno 30 minuti. Questa operazione permetterà di ammorbidire il pan di spagna e renderlo più flessibile.
      rotolo
    • Trascorso questo tempo, riprendete il rotolo dal frigo, apritelo e srotolatelo, bagnate la superficie con 4 cucchiai di sciroppo di lamponi, coprite il pan di spagna con uno strato di nutella, poi arrotolatelo delicatamente e chiudetelo, accertandovi che lo strato di pan di spagna si sia ben incollato con la nutella. Avvolgete il rotolo nel canavaccio bagnato e rimettetelo in frigo per 20-30 minuti ancora.
      pan di spagna farcito
      rotolo farcito rotolo
    • A questo punto, il rotolo alla nutella è quasi pronto: tiratelo fuori dal frigo e tagliatelo a fette, poi fate sciogliere a bagnomaria la tavoletta di cioccolato e quando sarà diventata bella liquida e liscia, con una palettina di silicone (o un cucchiaio) spennellate della cioccolata fusa su ciascuna fetta di rotolo, spolverizzate con della farina di cocco e lasciate freddare.
      rotolo tagliato a girellegirelle spennellate con cioccolato e cocco e

Quando la cioccolata si sarà raffreddata completamente, impiattate le girelle ottenute dal rotolo alla nutella di Benedetta Parodi e servite!

Print Friendly
Verdiana

Info su Verdiana

Vivo a Roma, ma mi sento a casa in qualsiasi posto del mondo: i viaggi sono la mia più grande passione. Sono laureata in lingue e letterature straniere, ma poi ho cambiato strada dedicandomi al giornalismo, sono diventata pubblicista e poi ho virato definitivamente verso il web marketing. Oggi mi occupo di seo, collaboro con il sito di lifestyle eco sostenibile www.greenme.it e ho una grande passione per internet e la cucina. Ho seguito corsi di cucina e panificazione tenuti da Sara Papa e nel tempo libero curo il sito di ricette www.mangioitaliano.com, dedicato agli stranieri che amano la cucina italiana.
Questa voce è stata pubblicata in Torte, cake e pan di spagna. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>