Buffer

Aspic alla birra

ricetta aspic alla birraAspic alla birra: una ricetta vegetariana facile, veloce e sfiziosa!
Per un antipasto sfizioso o un contorno originale, vi propongo una ricetta con la birra (mia adorata) inventata e sperimentata appositamente per l’iniziativa “Birra gusto naturale“, dedicata al luppolo e ospitata alla mostra-mercato milanese “Orticola 2013“, dedicata a fiori e piante.
Tra le 12 birre offerte dallo staff della manifestazione, ho scelto la nostrana Menabrea Lager (una delle poche birre industrali ad essere ancora italiane), che ha sede a Biella.
Tra tutte le birre industriali italiane è quella che preferisco, perché ha un vago retrogusto di legno ed è leggermente più corposa rispetto alle normali Lager in vendita nella grande distribuzione.

Con la Menabrea ho preparato un misto di verdure (cotte e crude) tenute insieme da un aspic di birra gelatinosa. Per la preparazione dell’aspic, come gelificante,  ho usato l’agar agar, un ingrediente naturale di origine giapponese ricavato da uno speciale tipo di alga, ormai famosa in tutto il mondo per il suo poter gelificante.
All’interno dell’aspic ho messo delle verdure di stagione, soprattutto crude, condite in modo semplice e leggero.

Ingredienti per 6 monoporzioni di aspic alla birra:
1 bottiglia da 330 di Menabrea Lager
3 g di agar agar (se è in fili, spezzettateli e mettetene 4 cucchiaini)
1 zucchina
mezzo peperone rosso
una manciata di fagiolini lessati al dente
3 cucchiai di olio
1 cucchiaio di aceto
sale
1 pizzico di pepe
1 cucchiaino di zenzero in polvere
3 cucchiai di pan grattato

Come preparare gli aspic alla birra:

In un pentolino, mettete 200 ml di acqua e portatela a bollore, aggiungete l’agar agar, mescolate e fatelo sciogliere completamente, fino a quando non otterrete un liquido omogeneo. A questo punto spegnete il fornello, unite la birra, mescolate bene e lasciate freddare.

Nel frattempo, tagliate le zucchine e il peperone a dadini, tagliate i fagiolini a pezzetti e riunite tutto in una terrina. Condite con olio, sale, aceto, pepe e zenzero, aggiungete il pan grattato e mescolate bene per condire in modo uniforme tutte le verdure.

Quando la birra sarà appena tiepida, ungete uniformemente degli stampini da muffin con un filo d’olio, mettete sul fondo un cucchiaio abbondante di verdure e colate la birra fino all’orlo. Ripetete l’operazione fino a quando non avrete terminato tutta la birra.

Lasciate freddare, mettete in frigo per almeno 3-4 ore, poi sformate delicatamente gli stampini e serviteli! Il vostro aspic alla birra è pronto.
ricetta verdure in aspic alla birra

SUGGERIMENTO:
Naturalmente, se volete, potete sostituire le verdure suggerite con altre verdure oppure accompagnarle con dei frutti di mare o dei dadini di formaggio.

Print Friendly

1 commento

Trackback e pingback

    Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

    Lascia un Commento