Buffer

Mooncake Pan di Stelle: ricetta

tortino al cioccolatoErano mesi che avevo in mente di tentare di rifare in casa i Mooncake Pan di Stelle, quei tortini al cioccolato del Mulino Bianco, morbidi e vaporosi, che quando li mangi si rivelano un prezioso confort food e appena pensi agli ingredienti che stai ingurgitando ti viene la pelle d’oca e un senso di frustrazione sconcertante.
Se anche voi avete voglia di un tortino morbido al cioccolato morbido e goloso, ma senza le implicazioni dell’olio di palma & Co, ecco la ricetta che fa per voi.
Per realizzare i mooncake ho riciclato le uova di pasqua avanzate (ebbene sì, c’era ancora un pezzo dell’uovo!), qualche cioccolatino sopravvissuto alle serate invernali e ho fuso tutto per farne un Mooncake Pan di Stelle. Vi assicuro che – nonostante il caldo – è stato molto apprezzato!

Ingredienti per 6 Mooncake Pan di Stelle:
100 g di cioccolata (io ho unito 50 g di cioccolatini di cioccolato fondente con circa 50 g di pezzi di uovo al latte)
100 g di burro
1 cucchiaio di cacao amaro
1 cucchiaio e mezzo di zucchero
2 uova + 2 tuorli
1 cucchiaio di farina
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio (oppure di lievito per dolci)
stelline di pasta zucchero per la decorazione (non indispensabili)

Mooncake Pan di Stelle: preparazione

  • Prendete un pentolino di medie dimensioni e riempitelo d’acqua fino a metà, mettetelo sul fornello a fuoco medio; in attesa che l’acqua di scaldi a dovere, spezzettate la cioccolata e mettetela in un tegame di alluminio, poggiatela sul pentolino di acqua e aspettate che si inizi a sciogliere a bagnomaria (per vedere come sciogliere la cioccolata senza fare grumi leggete questo approfondimento).
  • Quando l’acqua del pentolino inizierà a bollire, abbassate il fuoco al minimo, ma se vedete che inizia ad uscire, spegnetelo: la cioccolata si scioglierà comunque. Mescolate il cioccolato con una palettina di silicone o di legno e quando si sarà completamente sciolto, aggiungete il burro tagliato a dadini, mescolate fino a quando non si sarà fuso, quindi lasciate freddare.
    cioccolato e burro fusicioccolato e burro liquidi
  • A questo punto, mettete le uova e i 2 tuorli in una terrina capiente, aggiungete lo zucchero e montate con le fruste elettriche per circa 4-5 minuti, fino a quando le uova non saranno diventate belle spumose.
    montate le uova con lo zucchero
  • Aggiungete la cioccolata e il burro fusi, mescolate poi unite il cacao, la farina setacciata e il bicarbonato di sodio, mescolate ancora per unire bene tutti gli ingredienti, quindi – dopo averli oliati e spolverizzati con cacao amaro – versate i composto ottenuto negli stampini monoporzione che usate normalmente per i muffin o per i tortini (gli ideali sono quelli in alluminio usa e getta, ma va bene qulsiasi stampino monoporzione).
    aggungete cacao farina e bicarbonatoversate il composto negli stampinitortino al cioccolato pronto da infornare
  • Infornate in forno preriscaldato a 180 gradi e fate cuocere per 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 160 e lasciate per altri 10 minuti, quindi sfornate e lasciate freddare.
    tortino al cioccolato appena sfornato
  • A questo punto, se volete, potete decorare i mooncake con delle stelline di pasta di zucchero (proprio come i Pan di Stelle): si trovano già pronte nei negozi pecializzati, oppure potete farle da voi stendendo 30 g di pasta di zucchero bianca, con il mattarello spolverizzato di zucchero a velo, e ricavando delle stelline con un apposito stampino.
    realizzate le stelline decorative
    Una volta realizzate le stelline, potete applicarle sulla superficie dei tortini incollandole con un pò di miele o marmellata.
    tortino al cioccolato pronto da serviretortini al cioccolato decorati

Ora non resta che servirli!

Print Friendly

1 commento

  1. angela

Trackback e pingback

    Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

    Lascia un Commento

    Privacy Preference Center

      Close your account?

      Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?