Buffer

Lasagna con broccoli e prosciutto cotto

lasagna con broccoli e prosciutto cotto a dadini iniLa lasagna con broccoli e prosciutto cotto a dadini che ho preparato qualche giorno fa è un primo piatto ideale per tante occasioni diverse: è perfetto per il pranzo di Natale o di Pasqua, perché preparato con ingredienti sempre disponibili (indipendentemente dalla stagione) e – sebbene ci siano dadini di pancetta sparsi qua e là – non rimane particolarmente pesante, perché l’ingrediente fondamentale sono i broccoli siciliani (naturalmente poteta farla con il broccolo o il cavolfiore) e la besciamella, se volete, potete sostituirla con la ricotta di capra, che rimane più leggera ed è meno calorica.

Ingredienti per una lasagna con broccoli e prosciutto cotto per 10 persone:

1 confezione e mezza di pasta all’uovo per lasagne (circa 350 g)
2 broccoli siciliani (o in alternativa 2 cavolfiori o broccoli piccoli)
1 pezzo di prosciutto cotto da 400-500 g (i pezzi di prosciutto cotto si trovano già pronti e incartati al banco frigo, oppure potete chiedere al salumiere di tagliare 2-3 fettone di prosciutto cotto spesse 1 cm circa)
500 g di besciamella (oppure 500 g di ricotta di capra freschissima)
1 mozzarella grande
100 g di parmigiano grattugiato
sale
pepe
erbette a piacere
30 g di burro a fiocchetti per la superficie (è il segreto per far venire la crosticina croccante sulla superficie)

Per fare in casa le sfoglie di pasta per la lasagna, potete seguire questa ricetta per i ravioli e fermarvi al 5° passaggio (alle sfoglie).

Preparazione:
Per prima cosa lessate il broccolo: lavatelo accuratamente, tagliatelo a pezzetti e lasciatelo da parte. Poi riempite una pentola d’acqua e mettetela sul fuoco; quando bolle salate l’acqua con 2-3 prese di sale grosso, calate il broccolo e lasciatelo bollire per circa 20 minuti, poi scolatelo e lasciatelo freddare nello scolapasta.

Tagliate il prosciutto cotto a dadini, la mozzarella a fettine sottili, oppure a dadini e preparatevi tutti gli ingredienti sul tavolo (in modo che non dovrete correre da una parte all’altra della cucina per recuperarli).

Una volta pronti tutti gli ingredienti, accendete il forno (statico) a 180 gradi e poi iniziare a comporre la lasagna:
prendete la teglia da forno più grande che avete, versate 3-4 cucchiai di besciamella (o ricotta) sul fondo della teglia e stendetela in modo da creare uno strato compatto, ma non troppo spesso (servirà solo per far cuocere la sfoglia di pasta, che altrimenti resterebbe asciutta e cruda sul fondo).
strato di besciamella o ricotta
strato di pasta all'uovo per lasagna

Coprite lo strato di besciamella con i fogli di pasta, coprite con un altro stato leggero di besciamella (o ricotta) e distribuite sulla superficie un paio di manciate di dadini di prosciutto cotto, coprite con metà del broccolo lessato, poi aggiungete metà della mozzarella e infine con metà del parmigiano grattugiato, mettete pepe ed erbette a piacere.

coprite con besciamella e prosciuttoCoprite di nuovo con la pasta, poi con la besciamella e ripetete di nuovo facendo un altro stato; terminate con il parmigiano e rifinite con dei fioccheti di burro, infornate e lasciate cuocere per 30-35 minuti, controllando – prima di toglierla dal forno – che la pasta sia ben cotta (deve essere giallina e non bianc) e la superficie leggermente abbrustolita).
aggiungete broccoli mozzarella e parmigiano
Una volta cotta, tiratela via dal forno, lasciatela riposare qualche minuto, quindi servitela. In alternativa, potete prepararla il giorno prima, riscaldarla il giorno dopo per 15 minuti e poi metterla in tavola.
lasagna con broccoli e prosciutto cottoVarianti
Potete utilizzare la ricotta come variante, sia al posto della besciamella, sia al posto della mozzarella.
strato di lasagna con ricotta
Oppure, per dare un aroma originale e particolare alla lasagna, potete usare la provola affumicata al posto della mozzarella.

Print Friendly

Lascia un Commento