Buffer

Panettone fatto in casa

panettone-fatto-in-casaPanettone fatto in casa: la ricetta fai da te! Non aspettatevi il panettone industriale cui siete abituati e neanche quello del forno o della vostra pasticceria di fiducia: il panettone fatto in casa – per quanto possiate essere bravi e attrezzati – non verrà mai come ve lo aspettate.

Ad incidere sul risultato infatti sono una miriade di fattori: la temperatura, le correnti d’aria e perfino la vicinanza al mare!
Ma se vi volete cimentare, anche semplicemente solo per avere la soddisfazione di fare il panettone in casa, con gli ingredienti che decidete voi, per offrirlo ai vostri ospiti e sbalordirli, questa è la ricetta che fa per voi!

Ci vorranno due giorni e tre passaggi, ma – a conti fatti – il tempo dedicato a ciascun impasto è veramente poco e tra un passaggio e l’altro potete fare tantissime altre cose!

Panettone fatto in casa: ingredienti per un panettone grande (o tanti piccoli panettoncini)

200 g di farina 0
300 g di farina manitoba (normalmente non la uso, ma in questo caso è praticamente indispensabile)
sale
12 g di lievito di birra
100 g di burro + un tocchetto per la spennellatura finale
200 g di zucchero
4 uova e 1 tuorlo
150 g di uvetta e 100 g di canditi ravvivati per qualche minuto in acqua tiepida

Panettone fatto in casa: la preparazione passo passo

1) Preparate il “lievitino”: mettete 150 di farina 0 in una terrina e con 75 g di acqua tiepida sciogliete il lievito mescolate e unitelo alla farina impastate per qualche minuto e lasciate lievitare per 3 ore circa.

2) Riprendete l’impasto lievitato, versateci sopra 30 g di acqua calda, 50 g di farina 0 e impastate di nuovo, amalgamando bene tutti gli ingredienti. Poi, rimettete a lievitare per almeno 2 ore.

3) A questo punto, mettete lo zucchero in un pentolino, aggiungete 2 cucchiai di acqua, mescolate e portate a bollore, poi spegnete il fornello e aggiungete il liquido di zucchero, le uova con il tuorlo e il burro completamente fuso, mescolate e versate tutto sulla farina manitoba che avrete messo in una terrina insieme all’impasto lievitato.

panettone-3 impasto..unite-zucchero-uova-e-burro-fuso

4) Amalgamate e impastate energicamente per 20 minuti, poi aggiungete l’uvetta e i canditi, amalgamate ancora per distribuire bene la frutta secca, quindi trasferite l’impasto in una forma da panettone (oppure dividetelo in tanti panettoni monoporzione negli appositi stampini), incidete una croce sulla sommità del panettone e lasciate lievitare per almeno 6 ore.

panettone-unite-uvetta-e-canditi-ravvivati-in-acqua-tiepida

panettone-fatto-in-casa-da-cuocere

Panettone dentro lo stampo, da cuocere.

5) Trascorso questo tempo, impostate il forno a 200 gradi e – nell’attesa che arrivi a temperatura – spennellate la superficie del panettone con del burro fuso, poi infornate, abbassate la temperatura del forno a 180 e lasciate cuocere per 10 minuti, poi calate ulteriormente a 150 per altri 20-25 minuti, o fino a quando il panettone non sarà dorato in superficie.
Una volta cotto, sfornatelo, lasciatelo freddare e servite!

Provate anche la ricetta per fare i mini panettoni con noci e ciliegie candite!

Print Friendly

Lascia un Commento