Buffer

pasta-con-ricotta-parmigiano-reggiano-pomodoro-basilicoUn’idea pratica e facile per cena? Provate la mia pasta con ricotta, parmigiano reggiano, pomodoro e basilico! E’ banalissima, ma – se vi piace la ricotta – vi assicuro che è un super-primo piatto, da leccarsi i baffi!

Ingredienti per 2 persone:
160 g di pasta corta
200 g di ricotta fresca (possibilmente acquistata da un produttore locale)
50 g di parmigiano reggiano a scagliette sottili
170 g di passata di pomodoro
foglie di basilico a piacere (io consiglio di abbondare)
olio evo
sale
pepe (on un pizzico di peperoncino piccante)

Pasta con ricotta, parmigiano, pomodoro e basilico: la preparazione

  1. Il procedimento per realizzare questo piatto è semplicissimo: fate scaldare una padella per un paio di minuti, a fuoco medio, poi versate un filo d’olio e attenente 2-3 minuti, aggiungete la passata e lasciate cuocere per circa 15 minuti, poi spegnete il fornello e aggiungete le scagliette di formaggio parmigiano, unite la ricotta e mescolate delicatamente con una forchetta, fino ad ottenere una crema densa e omogenea.
  2. Nel frattempo lessate la pasta, poi scolatela.
  3. A questo punto unite la pasta che avete cotto, mescolatela bene con la crema di ricotta e servite in tavola con le foglioline di basilico fresche.

Una raccomandazione sul basilico

Il basilico usatelo sempre fresco e non cuocetelo mai, perché – durante la cottura sprigiona delle sostanze cancerogene. La spiegazione scientifica è che il basilico “da cotto, un suo componente termolabile da luogo a sottoprodotti cangerogeni” (citazione letterale di un vecchio amico chimico ritrovato grazie a FB). Quindi servitelo sempre fresco e unitelo ai sugh caldi solo alla fine, prima di impiattare.

Print Friendly
Pasta con ricotta, parmigiano reggiano, pomodoro e basilico
Verdiana

Verdiana


Mi chiamo Verdiana Amorosi, ho 34 anni, vivo a Roma, ma mi sento a casa in qualsiasi posto del mondo. Adoro i viaggi, la cucina, i libri, le passeggiate all'aria aperta e i paesaggi provenzali. Dopo la laurea in lingue e letterature straniere, ho deciso di dedicarmi al giornalismo, sono diventata pubblicista e dopo alcuni anni di collaborazioni in vari settori ho virato definitivamente verso il web marketing. Oggi mi occupo di search marketing e - oltre ad adorare il mio lavoro e il mondo internet - ho una grande passione per il cibo sano e di qualità. Ho seguito corsi di cucina e panificazione tenuti da Sara Papa e nel tempo libero mi diverto a sperimentare nuove ricette o a rivisitare quelle tradizionali.


Post navigation


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *