Buffer
panini-per-hamburger

Panini Mc Donald ricetta per farli in casa

Panini Mc Donald ricetta



Panini Mc Donald ricetta per farli a casa

Panini Mc Donald ricetta illustrata passo per passo, con foto e spiegazioni dettagliate

Si fa presto a dire “voglio fare i panini per gli hamburger“! E se provassimo a fare in casa i panini del Mc Donald? Ecco la ricetta fai da te, semplice e golosissima.
Dopo numerose ricerche, vari tentativi e tante correzioni, sono finalmente riuscita a fare i veri panini per gli hamburger, morbidi e vaporosi come quelli del Mcdonalds! Magari un pò meno dannosi, senza conservanti o strani addensanti, ma ugualmente golosi e soffici!
Il trucco è nella temperatura del forno, che deve essere piuttosto bassa!

Tempo totale: 03h 15min
Tempo di preparazione: 03h 00min
Tempo di cottura: 15minuti
Rendimento: 10 porzioni

Valori nutrizionali: Calorie: 400 Cal;

Ingredienti per 10 panini:
farina di tipo 1 o 0 – 500 g
acqua tiepida – 250 g
lievito di birra in cubetto – 12 g
sale – 1 pizzico
zucchero – 30 g
burro – 50 g
uovo – 1 intero
tuorlo – 1
latte – 1 goccio
semi di sesamo – a piacere
semi di papavero – a piacere

Preparazione:
1) Setacciate la farina e mettetela in una terrina capiente, poi sciogliete il lievito nell’acqua tiepida, versatelo sulla farina e mescolate. Unite il sale, l’uovo e lo zucchero, impastate per qualche minuto fino ad ottenere un impasto elastico e morbido, quindi riponete la pasta in una terrina ben oliata e lasciate lievitare in un luogo tiepido per circa 2 ore, o fino al raddoppio del volume della pasta.

fate-lievitare-l-impasto

 

2) Una volta lievitato, riprendete l’impasto, rovesciatelo sul vostro piano di lavoro ben infarinato e senza toccarlo troppo (per non sgonfiarlo) dategli la forma di un filoncino stretto e lungo (deve diventare una sorta di grande baguette), poi tagliate il filone a metà e da ogni metà ricavate 5 pezzature uguali: ne usciranno così 10 porzioni di pasta.

dividete-l-impasto-in-10-pezzature-uguali

3) Accendete il forno e impostatelo alla temperatura di 200 gradi, poi foderate una teglia con carta da forno, prendete le pezzature e – lavorandone una alla volta – dategli delicatamente la forma di un panino tondeggiante e leggermente piatto in superficie (se non vi vengono bene non importa, tanto nella lievitazione prenderanno comunque una forma diversa), sistemate i panini sulla teglia, poi spennellateli con un tuorlo mischiato ad un goccio di latte (che avrete miscelato precedentemente in una coppetta), spolverizzate la superficie con i semi che preferite, infornate, abbassate la temperatura a 180 gradi e fate cuocere 15 minuti!

spennellate-con-uova-e-latte-poi-spolverizzate-con-semi-di-sesamo-e-papavero

Consiglio!
Mi raccomando, la temperatura e i tempi di cottura sono fondamentali per avere dei panini soffici; se il vostro forno scalda più del dovuto, (rispetto alle temperature normalmente consigliate) abbassate pure a 160 gradi.

4) Trascorso questo tempo, sfornate, lasciate freddare, poi tagliateli a metà e farciteli con hamburger o verdure! Non ci crederete, ma quando li tirerete fuori dal forno, troverete dei panini per hamburger come quelli del Mc, dal profumo unico e inebriante!

panini-per-hamburger-come-quelli-del-mc-donalds

panini-soffici-per-hamburger

Print Friendly

2 commenti

  1. Eddy

Trackback e pingback

    Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

    Lascia un Commento

    Privacy Preference Center

      Close your account?

      Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?