Buffer

Ricette con petto di pollo: straccetti con erbette e te verde

straccetti-di-pollo-alle-erbette-e-te-verde

Colta per l’ennesima volta dal mal di Giappone” (che a dire il vero mi prende sempre più spesso, specie dopo aver letto l’ennesimo libro di Anthony Bourdain) ho preparato degli straccetti di pollo con erbette e te verde. Una ricetta semplicissima e rapida, dietetica e gustosa allo stesso tempo!

Ingredienti per 2 persone:
400 g di petto di pollo tagliato a bocconcini (o sigarette)
un cucchiaio di te verde
1 cucchiaio di olio di sesamo
1 cucchiaio di salsa di soia
un bicchiere pieno di erbette a piacere (io ho messo erba cipollina, timo, maggiorana e menta)
un manciata di granella di soia oppure semi di sesamo (se non avete nessuno dei due, non fa’ niente!)

Preparazione:
1) La realizzazione di questa ricetta è semplicissima: per prima cosa preparate il te verde. Riempite un pentolino d’acqua (circa 300 ml) e quando arriva a bollore versateci un cucchiaio di te (oppure mettete una bustina), spegnete il fornello, coprite il pentolino e lasciatelo in infusione per circa 5-6 minuti.

2) Fatto questo, mettete il trito di erbette e granella di soia in una terrina capiente e dopo aver tagliato i petti di pollo a dadini (o striscette, come preferite), sistemate gli stracetti sulle erbette, aggiungete l’olio di sesamo e la salsa di soia e mescolate per far in modo che il pollo si insaporisca e si impani per bene.

impanate-il-pollo-con-il-trito-di-erbette-e-granella-di-soia

 

 

 

 

 

3) Scaldate una padella antiaderente per 2-3 minuti, quindi adagiatevi gli straccetti di pollo, fate rosolare 3 minuti per lato, poi versate il te verde,

versate-il-tea-verde-sul-pollo

 

 

 

 

 

 

fate cuocere altri 5-6 minuti, poi spegnete il fornello e – con l’aiuto di un mestolo forato o una pinza – tirate su gli straccetti e serviteli nei piatti.

Print Friendly

Lascia un Commento

Privacy Preference Center

    Close your account?

    Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?