Buffer

Ricette di ferragosto: hot dog in frittata

hot-dog-in-frittata

 

 

 

Gli hot dog in frittata che ho preparato qualche sera fa piaceranno sicuramente ai vostri piccoli! Ma anche ai meno piccoli…
E’ una ricetta ideale per il pranzo di ferragosto, semplicissima da realizzare, simpatica e veloce: basta preparare delle frittate sottilissime (come fossero delle crepes) e arrotolarle intorno ai wurstel, incollandoli con un pò di ketchup!

Ingredienti per 3 persone:
6 uova
6 wurstel
1 cucchiaino di paprika dolce
1 pizzico di pepe
sale
olio extra vergine di oliva
una confezione di ketchup
insalata mista per condimento e decorazione

Preprazione:
1) Rompete le uova e mettetele in una ciotolina, aggiungete un pizzico di sale, la paprika e il pepe, sbattete con una forchetta fino ad ottenere un composto omogeneo e leggero.

2) Scaldate una padella piccola a fuoco medio per 3-4 minuti, aggiungete un filo d’olio e con un tovagliolo di carta spargetelo uniformemente su tutto il fondo, versate un mestolo di liquido di uova nella padella e lasciate cuocere fino ad ottenere una frittata sottile (dello stesso spessore delle crepes). Ripetete l’operazione fino a quando non avrete terminato tutte le uova; alla fine dovreste avere 6 frittatine, che lascerete freddare per almeno 20 minuti.

3) Nel frattempo, cuocete i wustel come preferite: potete lessarli per una decina di minuti, oppure bucherellarli tutti con i rebbi della forchetta e saltarli in padella per 7-8 minuti.
Una volta cotti, lasciateli freddare per almeno 10 minuti.

4) A questo punto non resta che montare gli hot dog in frittata: prendete una frittata, spalmate un leggero strato di ketchup sulla superficie, posizionate un wustel sul bordo della frittata e arrotolatela stretta in modo da formare un hot dog: il ketchup tenderà a mantenere tutto fermo!
Ripetete la stessa operazione per tutti i wustel e mettete in tavola accompagnando i vostri hot dog con dell’insalatina fresca.
Buon ferragosto a tutti! Ci riaggiorniamo lunedi prossimo.

 

 

Print Friendly

Lascia un Commento