Buffer

Crostatine con crema di menta e zenzero

Se la menta e lo zenzero sono ingredienti rinfrescanti per antonomasia… mettendoli insieme dovrebbero sommare il loro effetto. O no? Vabbè, nel dubbio, li ho utilizzati entrambi per preparare una crema pasticcera fresca e leggerissima con cui ho farcito dei gusci di pasta frolla, o più semplicemente: crostatine con crema di menta e zenzero.
Un dessert estivo semplice e fresco, ideale per una merenda o un fine pasto domenicale.

Ingredienti per 5 crostatine:
200 g di farina
130 g di burro
120 g di zucchero
1 uovo
la buccia grattugiata di un limone

per la crema:
4 cucchiai di siroppo di menta
2 cucchiai di zucchero
1 tuorlo
2 cucchiai di amido di mais
1 bicchiere e mezzo di latte
un pezzetto di zenzero grattugiato

Preparazione:
1) Preparate la pasta frolla: tagliate il burro abborbidito a tocchetti, mettetelo in una terrina e aggiungete tutti gli altri ingredienti: farina, zucchero, uovo e buccia di limone, mescolate ed impastate per qualche minuto fino ad ottenere un composto omogeneo. Formate una palla, foderatala con della pellicola trasparente e mettetela in frigo per circa 20-30 minuti.

2) Nel frattempo, preparate la crema: versate lo sciroppo e lo zucchero in un pentolino, aggiungete il tuorlo e con una frusta mescolate energicamente fino ad ottenere un liquido omogeneo, aggiungete il latte, l’amido di mais e mescolate bene fino a sciogliere tutto completamente.

3) Quando avrete ottenuto un liquido omogeneo e senza grumi, accendete il fornello e sempre mescolando portate a bollore: a questo punto la crema inizierà ad addensarsi, abbassate il fuoco e mescolate per un altro minuto (sempre con la frusta), quindi spegnete e lasciate freddare.

4) Fatto questo, non resta che dare forma alle crostatine: riprendete la pasta frolla, stendetela con il mattarello fino ad ottenere uno spessore di circa mezzo centimetro e ritagliate tanti quadrati (o tondi); poi foderate le vostre formine da crostatina con dei quadrati di carta da forno bagnata e ben strizzata e infine foderatele adagiando i pezzi di pasta frolla all’interno.
Premete con le mani per far aderire bene la pasta frolla alla carta da forno con cui avete foderato gli stampini e – una una volta finito questo lavoro – infornate a 180 gradi per 20 minuti.

crostatine-di-frolla

 

 

 

 

 

5) Una volta ben dorati, sfornate i gusci delle crostatine e lasciateli freddare, toglieteli dagli stampini, quindi farciteli con la crema alla menta e zenzero frattugiato!

Print Friendly

Lascia un Commento