Buffer

Maritozzo salato con mousse di ricotta e pomodoro

maritozzo-con-ricotta-e-passata-rusticaMaritozzo salato con mousse di ricotta.
Appassionata di sperimentazioni e commistioni culinarie, qualche giorno fa ho deciso di mettere le mani sul mitico maritozzo romano, facendone però una variante salata, che ho farcito con una mousse di ricotta freschissima, Pecorino romano grattugiato, foglie di basilico, origano e passata di pomodoro.

Ingredienti per 4 maritozzi
300 g di farina 1
150 g di latte parzialmente scremato tiepido
7 g di lievito di birra
1 uovo intero grande
4 cucchiai di olio
un pizzico di sale

Per la mousse di ricotta e pomodoro
400 g di passata rustica
250 g di ricotta romana fresca
5 fogli di gelatina
sale
una manciata abbondante di Pecorino romano grattugiato
12 foglie di basilico
un cucchiaino abbondante di origano

Procedimento:
1) Per prima cosa, preparate l’impasto dei maritozzi: fate sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido, mescolate e – quando avrete ottenuto un liquido omogeneo – versatelo sulla farina che avrete disposto a fontana, aggiungete l’olio, il sale e l’uovo, mescolate e impastate per qualche minuto, fino ad ottenere un composto omogeneo ed elastico.

2) Trasferite la pasta ottenuta in una terrina oliata, copritela con della pellicola trasparente e lasciatela lievitare per almeno 3 ore, o fino al raddoppio del suo volume.

3) Una volta lievitata, dividete la pasta in 4 pezzature e – aiutandovi con un po’ di farina – formate 4 panini leggermente ovali, poi incideteli longitudinalmente e fateli cuocere in forno preriscaldato a 160 gradi per circa 20-25 minuti, poi sfornate e lasciate freddare i maritozzi su una gratella da forno.

4) Nel frattempo, versate la passata di pomodoro in una pentola di media dimensioni e fatela scaldare a fuoco medio. Poi, mettete i fogli di colla di pesce in una ciotola piena di acqua fredda e lasciateli in ammollo per 3-4 minuti, o fino a quando non si saranno ben ammorbiditi, poi strizzateli per togliere l’acqua in eccesso e aggiungeteli alla passata di pomodoro, mescolate per far sciogliere bene la gelatina, poi aggiungete il sale, l’origano e le foglie di basilico intere. Fate bollire per qualche minuto, poi spegnete, aggiungete il Pecorino grattugiato e lasciate riposare per circa 20 minuti.

5) Trascorso questo tempo, aggiungete la ricotta fresca e mescolate bene con una frusta fino ad ottenere una mousse liscia e omogenea, quindi trasferite la mousse ottenuta in una sac-à-poche e utilizzatela per farcire i maritozzi tagliati superficialmente e leggermente svuotati della mollica. Decorate i maritozzi ripieni con foglie di basilico e servite.

Print Friendly

Lascia un Commento