Buffer

Polpette di pollo e curcuma in crosta

polpette-di-pollo-e-curcuma-in-crostaGolose e croccanti, perché avvolte da uno strato sottile di pizza, le polpette di pollo e curcuma che ho preparato qualche giorno fa si prestano per tante occasioni e impieghi diversi. Sono ideali come finger food da aperitivo, come secondo piatto, pranzo da ufficio o per un pic-nic.
Insomma, sono buone, simpatiche, facili da portare e semplici da preparare!

Ingredienti per circa 15 polpette:
200 g di petto di pollo
1 cucchiaino di curcuma
1 uovo
10 fogli di basilico
1 cucchiaio di olio
2 bicchieri di farina
sale
pepe

per la crosta di pizza:
200 g di farina 1
100 g di acqua
5 g di lievito di birra
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di olio

Preparazione:
1) Per prima cosa, preparate l’impasto per la pizza, che vi servirà per avvolgere ogni polpetta e fare così la crosta croccante: sciogliete in una ciotola il lievito di birra nell’acqua tiepida, mescolate bene e unitelo alla farina, aggiungete l’olio e il sale e impastate il tutto per qualche minuto, poi coprite la terrina con della pellicola trasparente e lasciate lievitare per circa 3 ore.

2) Nel frattempo preparate l’impasto per le polpette: tagliate a pezzetti il petto di pollo e frullatelo fino a ridurlo in poltiglia, poi trasferite tutto in una terrina e aggiungete l’uovo, l’olio, la curcuma, sale e pepe, poi unite le foglie di basilico spezzettate con le mani e impastate fino ad ottenere un composto omogeneo.

3) A questo punto, prendete un pò di impasto per volta e con le mani preparate tante polpette del diametro di circa 4 cm, tuffatele nella farina per uniformare e compattare le superficie e sistematele in un piatto.

polpette-di-pollo-e-curcuma

 

 

 

 

 

 

 


4)
Una volta preparate le polpette, riprendete l’impasto lievitato, trasferitelo sul vostro piano da lavoro infarinato e con l’aiuto del mattarello stendete la pasta fino ad ottenere uno strato sottile, dello spessore di circa 3-4mm. Ritagliate tanti cerchi (del diametro di circa 6-7 cm) in base al numero di polpette che avete preparato e avvolgete completamente ciascuna polpetta con un disco di pasta, avendo cura di chiuderle bene, sigillando bene i bordi.

avvolgete-le-polpette-con-la-pasta

 

5) Quando avrete avvolto tutte le polpette con la pasta della pizza, spennellate la superficie con dell’olio e infornate a 200 gradi, in forno preriscaldato, per circa 20-25 minuti, o fino a quando non saranno ben dorate.

oliate-la-superficie-delle-polpette

 

 

 

 

 

 

 

6) A cottura ultimata, fornate, lasciatele freddare leggermente, quindi servitele.

Questo post partecipa al polpetta contest di Tuttofadado.

Con questa ricetta partecipo al contest: picniKiamo! del blog Peccato di Gola, di Giovanni

Print Friendly

1 commento

Trackback e pingback

    Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

    Lascia un Commento