Buffer

torta-di-fragole

 

 

 

La torta di fragole che vi propongo è semplicissima: base di pan di spagna allo yoghurt, crema di fragole senza uova e tante fragole a pezzi!

Se non amate le fragole, fermatevi qui! Perché questo post è un vero e proprio inno al sapore vellutato, al profumo inebriante e al colore rosso intenso che contraddistingue questi fantastici frutti primaverili!
Per celebrarle, ho deciso di preparare una vera torta di fragole, a base di pan di spagna allo yoghurt, crema di fragole senza uova e naturalmente…tante fragole a pezzi per la decorazione!

In realtà, l’idea di questo dessert è nata per caso: dopo aver preparato la torta allo yoghurt senza burro e la crema di fragole senza uova (capirete che in questo periodo sono in vena di dolci light e senza troppi grassi animali), ho deciso di unire questi due dessert e fonderli in uno solo: ho aggiunto dello sciroppo, delle fragole fresche a pezzi e un tocco di zucchero a velo!
Il risultato?
Secondo me è un ottimo compromesso tra gusto e calorie: consiglio la mia torta di fragole (in dosi moderate) anche a chi è a dieta!

Ingredienti per 6 monoporzioni
un pan di spagna allo yogurt
2 vaschette di fragole
200 ml di latte
4 cucchiai di amido di mais
5 cucchiai di zucchero
mezzo litro di sciroppo o succo di fragola filtrato
zucchero a velo per la decorazione

Procedimento:
1) Per prima cosa preparate la crema: frullate 500 g di fragole fino ad ottenere un liquido omogeneo, versatelo in un pentolino, aggiungete il latte, lo zucchero e l’amido di mais, quindi mescolate bene per far sciogliere l’amido e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 7-8 minuti. Poi, spegnete e lasciate freddare completamente.

unite-le-fragole-e-il-latte

 

 

 

 

 

aggiungete-l'amido-e-mettete-sul-fuoco

 

 

 

 

 

 

2) Nell’attesa che la crema si freddi, con l’aiuto di un coppapasta (quadrato o tondo, io ho usato quello quadrato perché il pan di spagna l’ho fatto nella teglia quadrata) tagliate il pan di spagna in tante monoporzioni uguali.

 

tagliate-il-pan-di-spagna

 

 

 

 

 

poi tagliate a metà ogni porzione di pan di spagna (orizzontalmente)

 

tagliate-ogni-porzione-a-meta

 

 

 

 

 

 

 

 

e bagnate ciascuna parte con dello sciroppo o del succo di fragola, lasciatelo riposare per qualche minuto (in modo da far ammorbidire bene il pan di spagna), quindi ricoprite lo strato di pan di spagna più spesso con la crema di fragole che avete preparato, chiudete con l’altro pezzo e pressate con delicatezza per far aderire le due parti.

4) A questo punto, decorate i lati della vostra fragolosa: inserite dei pezzettini di fragola nella crema e pressate bene affinché aderiscano. In questo modo, i bordi delle vostre fragolose monoporzioni saranno completamente ricoperti di frutta.

5) Fatto questo, spolverizzate con dello zucchero a velo la superficie, decorate con delle fragole a pezzi e mettete in frigo per almeno 30 minuti, quindi servite! La vostra torta di fragole è pronta!

Print Friendly
Torta di fragole o fragolosa
Verdiana

Verdiana


Mi chiamo Verdiana Amorosi, ho 34 anni, vivo a Roma, ma mi sento a casa in qualsiasi posto del mondo. Adoro i viaggi, la cucina, i libri, le passeggiate all'aria aperta e i paesaggi provenzali. Dopo la laurea in lingue e letterature straniere, ho deciso di dedicarmi al giornalismo, sono diventata pubblicista e dopo alcuni anni di collaborazioni in vari settori ho virato definitivamente verso il web marketing. Oggi mi occupo di search marketing e - oltre ad adorare il mio lavoro e il mondo internet - ho una grande passione per il cibo sano e di qualità. Ho seguito corsi di cucina e panificazione tenuti da Sara Papa e nel tempo libero mi diverto a sperimentare nuove ricette o a rivisitare quelle tradizionali.


Post navigation


2 thoughts on “Torta di fragole o fragolosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *