Buffer

budino-light-di-mandorle-e-pistacchiSiete a dieta ma non volete rinunciare a qualche vizio di gola? Ecco la mia ricetta per un budino light a base di latte, impreziosito da granella di pistacchi e mandorle!

Ingredienti per 5 budini:
1 l di latte parzialmente scremato
24 g di colla di pesce
4 cucchiai di zucchero di canna
una bustina di vaniglia
2 manciate di pistacchi frullati a granella
2 manciate di mandorle toastate, frullate a granella

Procedimento:
1) Per prima cosa mettete i fogli di colla di pesce in una ciotola coperti con abbondante acqua fredda e lasciateli in ammollo per circa 7-8 minuti, o fino a quando non si saranno ammorbiditi.

2) Nel frattempo, fate scaldare il latte in un pentolino, aggiungete la vanillina, lo zucchero e mescolate, quando il liquido arriverà a bollore, aggiungete i fogli di colla di pesce ammorbiditi e ben strizzati.

3) Mescolate a fuoco medio fino a quando la gelatina non si sarà sciolta completamente, quindi spegnete il fornello e trasferite tutto in 5 stampini da budino leggermente unti con dell’olio di oliva (basterà passarci un pennello di silicone unto o un foglio di scottex e poi versare il latte caldo).

4) Lasciate freddare il latte, poi trasferite gli stampini nel frigorifero e lasciateli refrigerare per almeno 3-4 ore.

5) Trascorso questo tempo, riprendete gli stampini, passateli per qualche secondo sulla fiamma del fornello (in modo da far staccare il budino dalle pareti del contenitore) e subito girateli sottosopra, per sformarli delicatamente su un piattino da portata (se il budino non dovesse staccarsi, fatelo scaldare ancora qualche secondo sul fuoco basso, ma non troppo altrimenti si scioglie!). A questo punto, decorate i budini con la granella di pistacchi e mandorle tostate e serviteli!

 

Print Friendly
Budino light al latte con pistacchi e mandorle
Verdiana

Verdiana


Mi chiamo Verdiana Amorosi, ho 34 anni, vivo a Roma, ma mi sento a casa in qualsiasi posto del mondo. Adoro i viaggi, la cucina, i libri, le passeggiate all'aria aperta e i paesaggi provenzali. Dopo la laurea in lingue e letterature straniere, ho deciso di dedicarmi al giornalismo, sono diventata pubblicista e dopo alcuni anni di collaborazioni in vari settori ho virato definitivamente verso il web marketing. Oggi mi occupo di search marketing e - oltre ad adorare il mio lavoro e il mondo internet - ho una grande passione per il cibo sano e di qualità. Ho seguito corsi di cucina e panificazione tenuti da Sara Papa e nel tempo libero mi diverto a sperimentare nuove ricette o a rivisitare quelle tradizionali.


Post navigation


2 thoughts on “Budino light al latte con pistacchi e mandorle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *