Buffer

Tranci di ricciola con agrumi e puntarelle

tranci-di-ricciola-com-agrumi-e-puntarelle

Ispirata dai colori vivaci e dai piatti succulenti presentati nella fiction Benvenuti a Tavola – nord vs sud, ho deciso di sperimentare la ricciola con agrumi e puntarelle preparata da uno dei due protagonisti, Carlo Conforti, con alcune varianti…
Facilissima e super rapida da preparare (vi bastano in tutto 20 minuti), è una ricetta ideale per qualsiasi occasione, una cena dell’ultimo minuto o un pranzo domenicale, e anche leggera!

Ingredienti per 2 persone:
400 g di ricciola
200 g di puntarelle
1 pompelmo
1 arancia
una manciata di olive nere
1 cucchiaio di maionese
1 cucchiaio di senape
un mazzetto di maggiorana
sale
olio

Preparazione:
1) Per prima cosa, lavate e pulite le puntarelle, tagliatele finissime e mettetele in acqua fredda per un decina di minuti, poi sciacquatele, scolatele e conditele con sale e olio.

2) In un bicchiere unite la maionese e la senape e mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
unite-la-maionese-e-la-senape

 

 

 

 

 

3) Lavate, sbucciate e pulite gli agrumi e tagliateli a dadini non troppo piccoli.

fate-una-dadolata-di-agrumi

 
4) A questo punto, tagliate la ricciola in tranci, mettetela nella vaporiera e nell’acqua della pentola mettete dei rametti di maggiorana, così durante la cottura il pesce assorbirà tutto l’aroma dell’erbetta. Fate cuocere per 10 minuti.

5) In attesa che il pesce si cuocia, componete il piatto: mettete sul fondo una manciata abbondante di puntarelle, intorno sistemate la dadolata di pompelmo e arancia, aggiungete le olive nere, la crema di maionese e senape, decorate con scorzette di arancia tagliate a sigaretta;

letto-di-puntarelle-arancia-e-pompelmo

 

 

 

 

 

quando la ricciola avrà terminato la cottura, adagiate due fette di pesce sul letto di puntarelle, ultimate con altri pezzetti di agrumi e servite!

Print Friendly

2 commenti

Trackback e pingback

    Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

    Lascia un Commento