Buffer

Camille Mulino Bianco ricetta per farle in casa

ricetta-camille-mulino-bianco
Camille del Mulino Bianco? La ricetta per farle in casa!

Dopo le tortine alle carote, mandorle e zenzero, che ho postato qualche giorno fa, alla fine mi sono cimentata anche nella preparazione delle camille del Mulino Bianco, che mi ricordano i tempi delle scuole elementari, quando la ricreazione aveva il sapore delle camille alle carote, dei saccottini alla marmellata di albicocche o di girelle al cioccolato.

Le ho portate a scuola di cucina, in occasione dell’ultima lezione del corso, e sono andate a ruba, perché – con la loro discreta dose di burro – erano talmente soffici e vellutate da sciogliersi in bocca…

Non aspettatevi lo stesso aroma di quelle originali, perché la ricetta delle camille del Mulino Bianco, quelle autentiche e industriali, prevede in realtà l’uso di addensanti e grassi aggiunti, che naturalmente non ho, non metto e non userò mai!

Forse ti potrebbe interessare la ricetta per fare i muffin alle carote e cioccolato

Ingredienti per circa 20 camille:
5 carote grandi
170 g di farina 0
50 g di amido di mais
120 g di zucchero
150 g di mandorle spellate
3 uova
mezza bustina di lievito vanigliato
150 g di burro
4 cucchiai di latte

Preparazione delle camille del Mulino Bianco:

1) Per prima cosa, preparate le carote: lavatele, pelatele e frullatele finemente; poi tritate le mandorle, fino ad ottenere una granella finissima, e tostatele in un padellino, a fuoco allegro, per 3-4 minuti.

2) Poi, in una terrina unite i tuorli con lo zucchero e sbatteteli con una frusta fino a quando non avrete ottenuto una spuma soffice, aggiungete le mandorle tostate, le carote, il burro semisciolto e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.

3) Aggiungete 4 cucchiai di latte, quindi unite la farina, l’amido e il lievito – versando tutto a pioggia – e con la frusta amalgamate tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

4) Fatto questo, versate gli albumi in un contenitore alto e stretto, metteteci un pizzico di sale e montateli a neve ben ferma, unite la spuma ottenuta all’altro composto e con una spatolina amalgamate bene il tutto.

5) Sistemate l’impasto in 20 pirottini monoporzione di media grandezza (non mettete più di un cucchiaio e mezzo di impasto per ciascuno) e infornate in forno preriscaldato a 170 gradi per 25-27 minuti, poi sfornate lasciate freddare e servite!

CONSIGLIO:
Utilizzate gli stampini in silicone per muffin e dentro ognuno metteteci un pirottino di carta; in questo modo le vostre camille avranno una forma regolare!

Print Friendly

Lascia un Commento

Privacy Preference Center

    Close your account?

    Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?