Buffer

Minestra di riso con broccoli funghi e curcuma

zuppa-broccolo-funghi-riso-e-curcumaLa minestra di riso con broccoli, funghi, curcuma che vi posto oggi è nata sostanzialmente con due obiettivi: riciclare quello che c’era in casa (davvero poco) e fronteggiare il freddo gelido di questi giorni con una minestra calda!
Sebbene sia nata per puro caso, con le poche materie prime disponibili in dispensa, alla fine la zuppa che ho messo in tavola è stata davvero soddisfacente: dietetica, buona e delicata, saporita, leggera e sana, grazie a due ingredienti preziosissimi: il broccolo, ormai ufficialmente riconosciuto dagli scienziati come un potente cibo anticancro, e la curcuma, dalle numerose proprietà benefiche. Questa speciale spezia, dal colore giallo oro vivido, è un prezioso antiossidante e un antinfiammatorio naturale, in grado di pulire il fegato e rafforzare le difese immunitarie.

Minestra di riso: ingredienti per 2 persone

1 broccolo medio
una cipolla di medie dimensioni
2 manciate di funghi misti (meglio se freschi e italiani)
1 cucchiaio di olio
100 g di riso per minestre
1 cucchiaino di curcuma
sale

Minestra di riso con broccoli funghi e curcuma: come si prepara

  1. Mettete il broccolo e la cipolla in una pentola a pressione (in alternativa potete cuocerli nella vaporiera o in una normale pentola piena di acqua, ma in questi due casi i tempi di cottura si allungheranno) e lessateli fino a quando non saranno diventati morbidissimi (circa 20 minuti in pentola a pressione e 40 minuti in una pentola normale). Trasferite i vegetali in un contenitore capiente e con il frullatore ad immersione trasformateli in una poltiglia, versatela in una pentola, aggiungete un cucchiaio d’olio evo, 2 prese di sale, una tazza di acqua e mettete sul fuoco.
  2. Appena il composto prende il bollore, aggiungete i funghi misti tagliati a pezzetti, mescolate e fate cuocere per 5-7 minuti, poi aggiungete una tazza d’acqua per diluire il tutto, mescolate ancora e alla ripresa del bollore versate il riso. Fate cuocere per circa 15-17 minuti, avendo cura di girare continuamente e di aggiungere, se necessario, un altro bicchiere di acqua.
  3. Una volta cotto il riso, aggiungete la curcuma, mescolate bene per distribuirla uniformemente nella zuppa e lasciate riposare un paio di minuti, quindi servite! La curcuma – che è meglio aggiungere a fine cottura per non distruggere le preziose proprietà – darà alla zuppa un colore giallo intenso e un gusto delicatissimo, che piacerà a grandi e piccoli.
Print Friendly

Lascia un Commento