Buffer

Ricette per le feste: finger food di pancake

minipancake-con-cappesante-mousse-melaQuello che ho sperimentato qualche giorno fa, e che si presta come un antipasto ideale per la Vigilia di Natale o per il cenone di Capodanno, è un piatto a base di minipancake, conditi con capesante grigliate e mousse di mele, oppure nella variante con salmone affumicato e mousse di carciofi.

Devo dirvi che tra i due non saprei quale scegliere, perché entrambi sfiziosi, golosi e anche piuttosto leggeri.
L’unico particolare che vi occorre è una padella per mini crepe (come sapete io non sono una fissata con gli utensili da cucina e uso qualsiasi cosa sia utile allo scopo. Non mi sentirete mai parlare di robot, macchine del pane, impastatrici, ecc ecc, ma questa volte, per dare una forma perfetta e graziosa ai pancake è indispensabile). Costa pochissimo e si trova facilmente nei negozi di casalinghi forniti, quindi anche se doveste usarla una volta ogni tanto, vi consiglio di comprarla.

minipancake-con-salmone-e-mousse-di-carciofo

Ingredienti per 6 persone
per i pancake:
2 tazze di farina
1 tazza e mezza di latte
un cucchiaio di aceto
2 uova
1 cucchiaino di lievito per dolci
2 cucchiaini di bicarbonato
2 cucchiai di olio di semi
1 pizzico di sale
Per la farcia:
200 g di salmone
15 capesante
per la farcitura al carciofo:

3 carciofi grandi
2 spicchi di aglio
olio
sale
erbette a piacere
1 bicchiere e mezzo di vino bianco
per la farcitura alla mela:

2 mele golden
mezzo bicchiere di latte
1 pizzico di sale
1 pizzico di noce moscata

 Procedimento:
1) Per prima cosa preparate i pancake: unite tutti gli ingredienti indicati, poi mescolate tutto con una frusta fino ad ottenere una pastella morbida ed omogenea, quindi riscaldate la padella per minicrepe, ungetela con un pò di olio di semi e colate un cucchiaio di pastella in ogni formina. Fate cuocere 3 minuti, poi girate il minipancake con una paletta antiaderente e lasciate cuocere 3 minuti anche l’altro lato, quindi togliete dalla padella e lasciate freddare in un piatto. Ripetete la stessa operazione fino a quando non avrete cotto tutta la pastella.

2) A questo punto, lavate e pulite i carciofi, togliete l’eventuale barba e tagliateli a spicchi, metteteli in una pentola con 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva, 2 spicchi di aglio in camicia, 2 prese di sale e fate cuocere per qualche minuto, poi sfumate con del vino bianco e proseguite la cottura fino a quando non saranno belli morbidi.
Se volete, aggiungete nella pentola le erbette che preferite e di tanto in tanto aggiungete altro vino bianco: i carciofi dovranno cuocersi nel loro sughetto di olio e vino.
A cottura ultimata, frullate tutto fino ad ottenere una crema vellutata.

3) Mentre si cuociono i carciofi, lavate e sbucciate le mele, poi fatele a fettine sottilissime e mettetele in un padellino con del latte. Fate cuocere a fuoco medio per 10 minuti, aggiungete sale e noce moscata, poi frullate tutto fino ad ottenere una mousse omogenea.

4) Lavate bene le capesante, tagliatele in 3 strati orizzontali e scottateli sulla piastra per 2 minuti, poi togliete dal fuoco e mettetele da parte.

A questo punto, non resta che comporre i minipancake:
- poggiate un pancake su un piatto da portata
- coprite con della mousse di carciofi, oppure quella di mele
- terminate con una fetta di salmone, oppure con una fettina di capasanta
Ripetete la stessa operazione per tutti i pancake che avete preparato.
Decorate a piacere con pepe rosa ed erbette e servite!

Leggi tutte le altre ricette di Natale!

Print Friendly

Lascia un Commento