Buffer

Ricette d’autunno: torta alle castagne e panna (una variante del Mont Blanc)

torta-alle-castagne-e-panna

 

 
L’autunno è ormai inoltrato, è tempo di castagne, zucca, nocciole e questa volta vi voglio proporre una ricetta tipicamente autunnale: torta alle castagne e panna (ovvero una variante del Mont Blanc).
Si tratta di una ricetta unica: ispirata al Mont Blanc, ma rivista e corretta da mia madre, che ha apportato alcune modifiche agli ingredienti e al procedimento tradizionale, creando così un dolce unico, elegante, ideale per grandi e piccoli!

Ingredienti:
1 kg di castagne
500 ml di latte
2 bustine di vaniglia
3 cucchiai  di cacao zuccherato
600 ml di panna montata

Come preparare la torta alle castagne e panna
1) Incidete le castagne, facendo un taglio orizzontale, netto e profondo lungo la superficie di ciascuna castagna.

2) Lessate le castagne con tutte e due le bucce per circa 10 minuti in abbondante acqua, poi scolatele e pelatele, togliendo entrambe le bucce.

3) Mettete le castagne in una pentola, aggiungete il latte, la vaniglia e fatele cuocere fino a quando non saranno divetate una purea, quindi aggiungete il cacao e mescolate.

4) Fate freddare, poi unite metà della panna che avete montato, mescolate delicatamente e passate l’impasto attraverso uno schiaccia-patate: fate cadere la purea di castagne (che avrà l’aspetto degli spaghetti) su un piatto da portata e con dei piccoli movimenti circolari formate delle montagnole, una accanto all’altra e poi una sopra all’altra (ma potete preparare anche delle piccole monoporzioni ad un solo strato).

5) Decorate con la rimanente panna e servite!

 

Print Friendly

Lascia un Commento