Buffer

Sartù di riso al melone in crosta di scamorza

sartu di riso al melone in crosta di formaggioLa ricetta che vi propongo in questo post, in realtà, non è opera mia ma di Gianluca che – durante uno dei miei giorni di studio, alle prese con il php – ha smanettato in cucina per creare una ricetta fresca, leggera, sfiziosa e originale.

Sebbene l’uso della frutta in cucina non mi faccia impazzire, devo dire che l’esperimento è riuscito, perché il sapore zuccherino del melone è bilanciato dalla sapidità della crosta di formaggio.

Ingredienti per due persone:
200 g di riso (vialone nano)
6 fette di melone
2 scalogni
2 cucchiai di olio
brodo vegetale
2 cucchiai di brandy
4 fette di scamorza affumicata

Procedimento:
1) Tritate lo scalogno e fatelo saltare in padella, a fuoco medio, con due cucchiai di olio, per un paio di minuti; poi versate il riso, mescolate bene per farlo insaporire e lasciate tostare per 3-4 minuti, poi sfumate con il brandy e quando l’odore dell’alcool sarà completamente evaporato aggiungete il melone tagliato a pezzettini e fate cuocere per circa 5 minuti.

2) Aggiungete un mestolo di brodo vegetale e mescolate fino a quando il riso non avrà assorbito tutto il liquido, poi versate dell’altro brodo e ripetete l’operazione fino a raggiungere il punto di cottura, dopo circa 17 minuti.

3) Spegnete il fuoco e lasciate riposare il riso per qualche minuto; nel frattempo mettete le fette di scamorza in un padellino a fuoco medio e lasciatele sciogliere fino ad ottenere uno strato di crosta uniforme e croccante.

4) Fatto questo, non resta che adagiare il risotto al melone sulla crosta di formaggio e servire!

Consiglio:
Per dare una forma più ordinata al risotto, ho messo il coppapasta sulla crosta di formaggio e poi ho versato il riso all’interno, livellandolo e pressandolo con il dorso di un cucchiaio, poi ho sfilato la formina e ho messo in tavola, proponendo un vero e proprio sartù!

Print Friendly

Lascia un Commento