Buffer

Crema di limoncello fai da te

crema di limoncelloMia nonna Vittoria, quella calabra, tra le sue numerose specializzazioni culinarie, annovera anche tantissimi liquori, come lo cherry, il limoncello, la crema di limoncello e il mandarinetto.

E così – seguendo la sua ricetta – con le bucce dei limoni che ho comprato in costiera qualche mese fa ho preparato proprio una crema di limoncello.

Ti potrebbe interessare anche la ricetta della delizia al limone.

Ingredienti:
10 limoni grandi non trattati
1 litro di alcool puro
1 litro di panna liquida
mezzo litro di latte intero
800 g di zucchero

Come preparare la crema di limoncello

La fase più importante nella preparazione della crema di limoncello, o della crema di limoncello, è la macerazione delle bucce nell’alcool:
pelate i limoni con un coltellino o con un pelapatate, ma state attenti a tirare via solo il giallo e non il bianco. Se proprio non riuscite ad escludere la parte bianca (che renderebbe amaro il vostro liquore) a lavoro terminato, una volta sbucciati tutti i limoni, grattate delicatamente l’interno di ogni scorza e lasciate solo la parte gialla.

Poi mettete le bucce in una terrina capiente e versateci il litro di alcool, coprite bene con della pellicola trasparante e lasciate macerare in un luogo ben chiuso e buio per circa 30 giorni.

Trascorso questo tempo, togliete le bucce dall’alcool, filtrate il liquido (che a quel punto avrà un profumo intenso di limone) e mettetelo da parte.
Poi versate la panna e il latte in una pentola, mettetela sul fuoco e fate bollire per un paio di minuti, poi aggiungete lo zucchero, mescolate, spegnete il fornello e lasciate freddare.

Quando il liquido si sarà raffreddato completamente, aggiungetelo all’alcool, mescolate bene il tutto e imbottigliate: avrete così ottenuo quasi 3 litri di crema di limoncello.
A questo punto non resta che mettere le bottiglie in freezer (dove la crema si conserverà per più di 6 mesi), agitarla di tanto in tanto e servire all’occorrenza.

Se la crema dovesse risultare troppo densa al momento di versarla, basterà stemperare la bottiglia qualche secondo fuori dal freezer e agitarla qualche secondo prima di mettere la crema nel bicchiere.

Forse ti potrebbe interessare anche:
Riciclare il pandoro: dolce al cucchiaio con crema di agrumi e di limoncello

Print Friendly

Lascia un Commento