Buffer

Lasagna di zucca, scarmorza e prosciutto cotto

Ieri mattina ho finalmente scongelato la lasagna con zucca, scamorza e prosciutto cotto che avevo fatto circa un mese fa. L’ho conservata gelosamente nel freezer per alcune settimane con la promessa di scongelarla (e naturalmente mangiarla) solo dopo aver raggiunto il primo piccolo traguardo della mia dieta (ovvero – 2,5kg).

Ebbene, traguardo raggiunto, lasagna scongelata! Ma ora voglio dirvi come l’ho fatta.
Ingredienti:
circa 15 fogli di lasagna (pronti da infornare)
una fettona di prosciutto cotto (circa 200 g) da tagliare a dadini
una scamorza affumicata grande
400 g di zucca
qualche foglia di basilico
sale
pepe
Parmigiano
besciamella
burro

Preparazione:
Ho iniziato preparando la zucca: una volta mondata e tolti i semini, l’ho tagliata a pezzi (in modo grossolano), l’ho messa nella pentola a pressione, aggiungendo una manciatina di sale grosso e un bicchiere d’acqua, e ho lasciato cuocere per circa 30 minuti dall’inizio del sibilo della valvola. In pratica deve diventare una poltiglia.

Nel frattempo, ho tagliato a cubetti la fettona di prosciutto cotto e la scamorza affumicata.
Una volta cotta la zucca, ho scolato l’acqua in eccesso, l’ho schiacciata con una forchetta fino a farla diventare una poltiglia e poi (ancora bella calda) l’ho unita al prosciutto cotto e alla scamorza, aggiungendo una spolverata di Parmigiano e qualche foglia di basilico: il calore della zucca tenderà a far sciogliere il formaggio e aiuterà così ad unire tutti gli ingredienti.

CONSIGLIO!
Prima di unire la zucca agli altri ingredienti, vi consiglio di ripassarla in padella e far evaporare tutta l’acqua: in questo modo la crema si farà più compatta ed eviterete il rischio di fare un sugo troppo acquoso.

A questo punto, ho iniziato a comporre la lasagna: un pò di olio sul fondo della teglia, il primo strato di pasta, uno strato di crema di zucca, un filo di besciamella, una spolverata di Parmigiano, un tocco di pepe e di nuovo daccapo fino ad arrivare all’orlo della teglia.

Dopo aver spolverato la superficie della lasagna con una manciata di Parmigiano e qualche fiocchetto di burro, ho infornato a 180 gradi (in forno preriscaldato) per circa mezz’ora.
Una volta cotta – prima di servirla – l’ho lasciata riposare per qualche minuto.

lasagna di zucca, prosciutto cotto e scamorza


Print Friendly

1 commento

Trackback e pingback

    Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

    Lascia un Commento