Buffer

Pesce alla turca

Nel marzo 2005, dopo la laurea, andai per qualche giorno in viaggio con papà ad Istanbul, città dalle atmosfere magiche e dalle mille contraddizioni.
In una taverna del centro storico ebbi modo di assaggiare un fantastico pesce spada, originale e dal sapore curioso, di cui tenterò di riproporre la ricetta; per comodità lo chiamerò pesce spada alla turca.
C’erano infatti pezzi di pesce spada immersi in un abbondante sughetto a base di peperoncini, peperoni, funghi, zucchine tagliate a rondelle, cipolla e formaggio Parmigiano grattugiato.

Ingredienti per due persone:
400 g di pesce spada tagliato a pezzettoni
una scatola di pelati
una cipolla
2 peperoncini piccanti
un peperone verde
una zucchina
6 funghi champignon
due manciate di Parmigiano grattato

Tagliate le verdure a tocchetti e fatele cuocere in abbondante acqua salata, dove avrete messo i pomodori pelati e la cipolla tagliata a fettine; lasciatele cuocere a fuoco medio (in quello che assomiglierà molto ad un brodino vegetale) e quando tutte le verdure saranno cotte, aggiungeteci i pezzi di pesce spada, lasciate cuocere bene il pesce e fate ritirare il brodino, fino a quando non diventerà un sughetto molto lento.

A questo punto, spolverate di Parmigiano e servite in una pirofiletta di terracotta!

Print Friendly

Lascia un Commento