Buffer

Torta di mele: la ricetta segreta

torta di meleVi presento la ricetta della mia torta di mele! Qualcuno di voi si domanderà… perché ricetta segreta? Perché nasce daun’antica ricetta svelata per caso dalla proprietaria di un agroturismo, durante una vacanza nata per caso e all’improvviso. Ma andiamo con ordine.
Innanzi tutto è bene ricordare che non succede mai che un cuoco, o il gestore di un locale, ti sveli una sua ricetta e se lo fa omette sempre qualche passaggio importante o qualche ingrediente fondamentale. Per fortuna, non è stato il mio caso quando, ormai tanti anni fa, chiesi alla signora mantovana dell’agriturismo che ci ospitava la ricetta della sua fantastica e originale torta di mele che ci aveva fatto trovare a colazione.

Devo dire che anche la circostanza era piuttosto bizzarra. In quei giorni infatti, io e la mia famiglia non dovevamo essere a Mantova, ma a Praga. Solo che – come capita spesso a chi viaggia con dei biglietti scontati – al momento dell’imbarco da Fiumicino ci hanno detto che l’aereo era pieno; per andare a Praga avremmo dovuto attendere il giorno dopo e tentare quindi di prendere il volo successivo, sempre con lo stesso rischio di essere sbarcati al momento di entrare nell’aereo. E allora? Le valigie erano già pronte (e per fortuna non imbarcate) e di tornare a casa senza vacanza non se ne parlava proprio. Da li l’idea di visitare tutte quelle città d’Italia che non avevamo mai visto: Ferrara, Mantova, Milano e Venezia. Ed è proprio in un agriturismo mantovano che a colazione trovammo questa straordinaria e succulenta sorpresa: una torta di pasta frolla farcita con mele bagnate nella grappa, con aggiunta di uvetta passa e fiocchetti di marmellata di mele.

Qui trovate un’altra ricetta della torta di mele: torta di mele e ricotta
Se invece siete a dieta, ecco la mia torta di mele light, con solo mele, zucchero e cannella, senza burro, né farina, né uova!

Ingredienti per la torta di mele:

300 g di farina
250 g di zucchero
2 uova
150 g di burro
mezza bustina di lievito
una bustina di vanillina
3 mele renette o annurche
marmellata di mele
1 bustina di uvetta passa
1 bicchiere di grappa
100 g di pezzetti di cioccolato a piacere

Torta di mele: la preparazione:

  1. Innanzi tutto, lavate, sbucciate e fate a spicchi le mele, mettetele in un recipiente con 6 cucchiai di zucchero e un bicchiere di grappa. Mescolate e lasciate a macerare per circa un’ora. Nel frattempo, preparate la pasta frolla unendo in una terrina la farina, le uova, lo zucchero, il burro ammorbidito a bagnomaria (o dopo averlo lasciato per un pò fuori dal frigo) e la mezza bustina di lievito. Impastate fino ad ottenere un composto elastico, avvolgetelo con della pellicola trasparente e lasciate in frigo per mezz’ora. 
  2. Trascorso questo tempo, riprendete la pasta e dividetela in due parti uguali con cui fodererete una tortiera con la cerniera: imburrate e infarinate la teglia e con il primo pezzo di pasta fate uno strato alto circa 2 cm, (la larghezza deve essere leggermente superiore a quella della teglia che utilizzerete per cuocere la torta), adagiatelo sul fondo della tortiera ben imburrata e infarinata e – una volta sistemato  – fate un bordo da crostata piuttosto alto.
  3. A questo punto, scolate le mele dalla grappa e adagiatele sul fondo della torta, aggiungete l’uvetta, qualche fiocco di marmellata di mele e coprite con un altro disco che farete con il secondo pezzo di pasta frolla. Sigillate bene il disco-coperchio con i bordi della torta, poi, infornate a 180 gradi per 40-50 minuti. Io ci metto anche dei pezzetti di cioccolato fondente sopra, ma anche senza il successo sarà assicurato!
Print Friendly

2 commenti

  1. Lavy

Trackback e pingback

    Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

    Lascia un Commento